menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Auto distrutte

Auto distrutte

Crollo ponte Morandi, Toninelli e Salvini: "Chi ha sbagliato pagherà a fondo"

Le reazioni politiche dopo la tragedia

"Mi dispiace tantissimo, mi dispiace da cittadino italiano, constatare come sulla manutenzione ordinaria" in Italia "non si sia fatto a sufficienza e questi fatti ne sono purtroppo la testimonianza".

Il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli lo dice al Tg1, parlando della tragedia di martedì 14 agosto con 26 vittime per il crollo del ponte Morandi. Esclude che il dramma di Genova possa essere legato a lavori recenti sul ponte ma aggiunge: "Sono tragedie che non devono capitare in un Paese civile come l'Italia. La manutenzione viene prima di ogni cosa. Chi sarà identificato come responsabile deve pagare fino all'ultimo. Ora è totalmente prematuro dirlo". Le sue parole hanno creato non poche polemiche tra l'opposizione: il dem Stefano Esposito lo ha invitato a tacere “almeno per qualche ora” invece di fare “propaganda politica con i soccorsi in corso”. La manutenzione di quel ponte - chiarisce Esposito - è di competenza del concessionario non dello Stato. Sempre dal Pd, il capogruppo al Senato Andrea Marcucci chiede che venga rispettato il dolore delle famiglie coinvolte, mettendo da parte “almeno per un giorno” la propaganda.

"Tutto il governo, in particolare il ministro dei trasporti Danilo Toninelli, sta seguendo con attenzione quanto sta succedendo a Genova. È una tragedia immane. I soccorritori sono incessantemente al lavoro e li ringrazio per il loro impegno. Mi sto recando sul posto perché lo Stato, in questo momento, deve far sentire la sua vicinanza ed essere accanto prima di tutto alle famiglie delle vittime". Lo scrive in un post il vicepremier e ministro Luigi Di Maio. Il ministro Toninelli sarà a Genova mercoledì. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte andrà martedì sera a Genova, in prefettura. Lo rendono noto fonti di Palazzo Chigi.

Dopo il crollo del ponte che ha causato diverse vittime, il premier ha deciso di recarsi subito sul luogo e resterà nel capoluogo ligure anche mercoledì. "Un ringraziamento alle centinaia di professionisti e volontari impegnati da ore nei soccorsi e una preghiera per le vittime e per le loro famiglie. Andremo fino in fondo per accertare le responsabilità di questo disastro immane". Lo scrive il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, su Facebook, in merito al crollo del ponte a Genova. "L'ho percorso centinaia di volte quel ponte lì, però adesso da cittadino italiano farò di tutto per avere nomi e cognomi dei responsabili passati e presenti perché è inaccettabile che in Italia si muoia così". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini a Catania commenta la tragedia di Genova. "Una tragedia immane". Lo ha detto il governatore Giovanni Toti al termine della riunione in protezione civile sul crollo del Ponte Morando.

"Avrà un grave impatto su tutta la logistica del porto e della città. Stiamo lavorando per affrontare sul piano logistico l'emergenza dei prossimi mesi". "La città non è in ginocchio, saprà reagire". Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci al termine della riunione in protezione civile sul crollo del ponte Morando. "la città saprà continuare suo percorso di crescita", ha detto Bucci che ha ringraziato "i molti Comuni e aziende italiani che si sono resi disponibili aiutarci". "Quella di Genova è una vera e propria tragedia. La mia personale vicinanza e il mio sostegno a chi sta subendo questi gravi lutti. Il Governo è in azione, chi dovrà pagare pagherà ma ora è il momento del rispetto per questo grande dolore". Lo scrive in un tweet il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

Ed è arrivata anche la solidarietà del presidente francese Emanuel Macron attraverso un tweet: "I nostri pensieri vanno alle vittime, ai loro familiari e a tutto il popolo italiano. La Francia è vicina all’Italia in questa tragedia e rimane pronta ad apportare tutto il sostegno necessario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coltiva marijuana in una serra a Roma, genovese in manette

  • Attualità

    Metropolitana, chiusura anticipata per tre sere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento