menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglieri maggioranza assenti: nuovi guai per Doria

Manca il numero legale e salta il Consiglio Comunale. Contestazioni sugli spalti da parte dei comitati riuniti della Val Bisagno. Nuova seduta giovedì mattina

Saltata la seduta del Consiglio Comunale con la delibera per l'adesione all'Agenzia regionale del trasporto pubblico e il nuovo ciclo dei rifiuti in città all'ordine del giorno. I consiglieri presenti erano solo 19, due in meno rispetto al numero legale di 21. L'opposizione, come già accaduto nei mesi scorsi, ha lasciato l'aula, mettendo in difficoltà la maggioranza  e rendendo nulla la seduta. Tra gli assenti alcuni consiglieri, uno del Pd, uno di Sel e uno della Lista Doria. Sugli spalti in aula si è subito accesa la protesta tra i comitati contrari al nuovo impianto di smaltimento secco-umido della Volpara, contro il sindaco Marco Doria e i consiglieri del Pd.

Il programma della seduta era fitto, con otto interrogazioni a risposta immediata. Si è discusso, tra le altre cose, dei lavori in piazza Acquaverde, della riqualificazione del quartiere di Sampierdarena e del problema della scarsa pulizia nei vicoli del centro storico. Si è fatto presente l'aumento, rispetto all'anno scorso, delle sanzioni per deiezioni canine in luoghi pubblici, ben 216 su 3800 controlli preventivi.

Il Consiglio Comunale dovrebbe riunirsi nuovamente giovedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento