rotate-mobile
Politica Albaro / Corso Italia

Corso Italia, Linea Condivisa attacca: "Con i lavori per la ciclabile sono spariti i posteggi per disabili"

"Al momento all’altezza dei bagni San Nazaro sono stati cancellati alcuni stalli per disabili. Questa ennesima promessa disattesa dalla Giunta Bucci sta creando disagi a cittadini e turisti disabili che vogliono parcheggiare in zona per raggiungere la spiaggia".

Linea Condivisa accende la polemica e denuncia la mancanza di posti per disabili in corso Italia, spariti per i lavori relativi alla nuova pista ciclabile. 

"Nella presentazione del progetto - scrive sui social Linea Condivisa - l’amministrazione comunale aveva assicurato che non sarebbero stati cancellati i parcheggi per gli scooter e, soprattutto, i parcheggi dedicati ai disabili. Al momento però all’altezza dei bagni San Nazaro sono stati cancellati alcuni stalli. Questa ennesima promessa disattesa dalla Giunta Bucci sta creando disagi a cittadini e turisti disabili che vogliono - e avrebbero diritto - a parcheggiare in zona per raggiungere la spiaggia".

"L’Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili - afferma ancora Linea Condivisa - ha chiesto espressamente all’amministrazione comunale la ricollocazione dei posti auto dedicati ai disabili entro e non oltre la fine del mese di giugno. 'In una società civile l’autonomia delle persone disabili deve essere la priorità', si legge nella Pec inviata dall’Anmic al Comune di Genova. L’attenzione alla popolazione più fragile non solo deve essere la priorità ma l’elemento fondante nella realizzazione di nuovi progetti. Troppo spesso vediamo una città non attenta all’abbattimento delle barriere architettoniche e/o sensoriali, una città poco accogliente e poco inclusiva".

"Ci auguriamo -conclude Linea Condivisa - non solo che la Giunta Bucci risponda all’Anmic con celerità risolvendo al più presto il disagio venutosi a creare, ma che nei futuri 5 anni di lavoro ci sia maggiore attenzione per i diritti delle persone disabili. Vigileremo in consiglio comunale, come opposizione, affinché questa non resti solo una speranza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Italia, Linea Condivisa attacca: "Con i lavori per la ciclabile sono spariti i posteggi per disabili"

GenovaToday è in caricamento