L'aula del consiglio regionale intitolata a Pertini, arriva la proposta ufficiale

Il Partito Democratico presenterà un ordine del giorno in Regione per intitolare l'aula del Consiglio a Sandro Pertini, figura iconica della Resistenza Italiana e Presidente della Repubblica dal 1978 al 1985

Il Partito Democratico della Liguria raccoglie l'invito del presidente dell'Anpi Massimo Bisca e presenterà un ordine del giorno in Regione per intitolare l'aula del Consiglio a Sandro Pertini, figura iconica della Resistenza Italiana e Presidente della Repubblica dal 1978 al 1985. Pertini nacque a a San Giovanni di Stella in provincia di Savona il 25 settembre 1896 e morì a Roma il 24 febbraio 1990.

Giovanni Lunardon, capogruppo Pd in Regione, ha spiegato: «Raccogliamo con entusiasmo la proposta di intitolare a Sandro Pertini l’aula del Consiglio regionale della Liguria, lanciata dal presidente ligure dell’Anpi Massimo Bisca. Pertini, figura di grande levatura istituzionale e morale, è stato il Presidente della Repubblica più amato dagli italiani. Antifascista, partigiano, costituente ha combattuto per i diritti di tutti e la democrazia. Da uomo delle istituzioni ha sempre rappresentato, prima come Presidente della Camera e poi come Presidente della Repubblica, tutta la comunità nazionale e ha fatto della rigorosa moralità e dell’impegno antifascista le sue stelle polari, come dimostra il suo vibrante intervento in piazza della Vittoria il 28 giugno del 1960, a due giorni dalla grande manifestazione contro la provocazione fascista di organizzare un congresso del Msi a Genova, città medaglia d’oro della Resistenza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Pertini - conclude Lunardon - era un ligure orgogliosamente legato alle proprie radici e un esempio di coerenza per tutti i cittadini. Proprio per questo domani mattina presenteremo un ordine del giorno per chiedere di intitolare a lui l’aula del Consiglio regionale, convinti che tutte le forze politiche saranno d’accordo con questa proposta. Nel 2020 ricorrono il 75° anniversario della Liberazione e i 30 anni dalla morte di Pertini, due motivi in più per celebrare questo cittadino ligure che ha scritto la storia del nostro Paese ed è rimasto nei cuori degli italiani. Ringraziamo l’Anpi Liguria e il suo presidente Bisca per aver avanzato questa bellissima proposta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento