Sciolto il Comune di Cogoleto, nominato commissario prefettizio

La provvisoria gestione dell'ente è stata affidata a Raffaella Corsaro, vice prefetto in servizio presso la prefettura di Genova

L'ex sindaco Mauro Cavelli

Con provvedimento di oggi il prefetto di Genova, Fiamma Spena, ha sospeso il consiglio comunale di Cogoleto, avviando la procedura di scioglimento dello stesso ai sensi dell'articolo 53, comma 3 e dell'articolo 141, comma 1, lett. b) n. 2 del D.Lgs. n. 267/2000.

La sospensione è stata determinata dalle dimissioni del sindaco Mauro Cavelli, divenute efficaci e irrevocabili oggi, con conseguente impossibilità di assicurare il normale funzionamento degli organi elettivi e incapacità di adottare tutte le decisioni necessarie per la vita della civica amministrazione.

Nelle more dello scioglimento, è stata nominata commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell'ente Raffaella Corsaro, vice prefetto in servizio presso la prefettura di Genova.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Maltempo, breve tregua prima della nuova "ondata": ecco cosa aspettarsi

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento