rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Politica

Città metropolitana: le preoccupazioni di Marco Doria

Giudizio molto critico di Marco Doria dopo l'incontro a Roma dei sindaci metropolitani con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Del Rio

Giudizio molto critico di Marco Doria dopo l'incontro a Roma dei sindaci metropolitani con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Del Rio.

 

«Resta fortissima – ha detto il sindaco metropolitano di Genova - la preoccupazione sul futuro della Città metropolitana. C'è infatti il rischio, che va assolutamente evitato, che il nuovo Ente nasca morto».

Secondo la linea del governo, prosegue Doria, «la riduzione delle risorse dovrebbe essere ottenuta attraverso la riduzione e la mobilità del personale, ma queste misure sono avvolte nella nebbia più fitta e sono difficilmente immaginabili senza una preventiva definizione delle funzioni della Città metropolitana».

Per questo sottolinea il sindaco metropolitano «è necessario definire rapidamente le funzioni del nuovo Ente e il governo deve svolgere una funzione attiva in questo senso. Solo sulla base di una chiara individuazione delle competenze della Città metropolitana potrà compiersi una riflessione sul personale necessario. Per i dipendenti eventualmente da ricollocare nell'ambito della pubblica amministrazione devono essere garantiti tempi e percorsi assolutamente certi».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città metropolitana: le preoccupazioni di Marco Doria

GenovaToday è in caricamento