Champagnat, qualcosa si muove

Via libera dalla giunta comunale alla variante del Puc, necessaria per la realizzazione di un nuovo supermercato con parcheggio all'interno dell'area di via Cavallotti. Ma ancora non si conosce la data precisa di inizio lavori

Giovedì 11 maggio 2017 la giunta comunale ha dato avvio formale alle procedure necessarie a realizzare una variante al Puc (Piano urbanistico comunale) per il complesso polivalente Champagnat di via Felice Cavallotti. L'atto consente di dare il via al processo di riqualificazione dell'intera area.

Sempre con la finalità di procedere a un aggiornamento del Piano Urbanistico, ieri mattina è stata adottata anche la decisione di giunta relativa all'utilizzo a fini produttivi dell'area 'ex squadra di rialzo' di Trasta.

Entrambi gli atti dovranno essere approvati dal consiglio comunale, che verrà eletto nel corso del mese di giugno. Poi per quanto riguarda lo Champagnat bisognerà attendere l'approvazione del progetto da parte della conferenza dei servizi. In pratica la struttura riaprirà al pubblico, con supermercato Conad e rinnovata palestra, gestita da Virgin, non prima del secondo semestre del 2018.

Insomma qualcosa, anche se lentamente, si muove e questa rappresenta a suo modo una buona notizia per i 21 ex dipendenti. Tuttavia la data precisa in cui torneranno a lavorare resta al momento assai nebulosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento