menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme furti nei negozi, aumentano le ore di pattugliamento

«Cosa pensa di fare il Comune per combattere il fenomeno? Si pensa di incentivare i commercianti a installare di strumenti di difesa?». A sollevare il problema in consiglio comunale è stato Claudio Villa

Ieri in consiglio comunale, durante il question time, si è parlato anche dei numerosi furti con scasso nei negozi del centro città. A lanciare l'allarme è stato Claudio Villa (Pd). 

Villa: «Nell'ultimo anno, in tutta Genova e in particolare in centro, sono avvenuti furti con sfondamento di vetrine mediante autocarri, con grande paura dei commercianti, che talvolta si trovavano in negozio. Installare allarmi contro questo tipo di furti e rapine è molto costoso e molti non sono in grado di provvedere. Cosa pensa di fare il Comune per combattere il fenomeno? Si pensa di incentivare i commercianti a installare di strumenti di difesa?».

La replica dell'assessore Elena Fiorini: «Il dato generale della nostra città descrive un modesto incremento dei furti, inferiore ad altre città. Tuttavia la percezione della sicurezza è importante. La competenza in merito è dello Stato, attraverso la Prefettura, la Questura e le forze dell'ordine. Il Comune interviene in collaborazione con questi soggetti. Abbiamo nel centro più di 80 telecamere, un terzo di quelle collocate nell'intera città. Le ore di pattugliamento sono in aumento e c'è stato un accordo operativo per distribuire le ore di pattugliamento tra i vari soggetti negli orari più indicati. Sulle misure di auto protezione, stiamo concordando protocolli con le varie associazioni degli esercenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento