Politica Viale Narisano, 14

Quale futuro per il Centro Civico Cornigliano? "Luogo importante, in questi anni si è spento"

Con il pensionamento degli addetti le iniziative di carattere sociale e culturale, in questo presidio dalla storia importante, vengono affidate esclusivamente alla sporadica iniziativa dei privati

Quale futuro per il centro civico di Cornigliano che in questi ultimi anni sembra essersi spento, e presso il quale resta solo l'ufficio distaccato d'anagrafe per due giorni la settimana? 

Con il pensionamento degli addetti le iniziative di carattere sociale e culturale, in questo presidio dalla storia importante, vengono affidate esclusivamente alla sporadica iniziativa dei privati: "È un punto di incontro fondamentale per il quartiere - dice Donatella Alfonso, consigliera comunale Pd -  sede anche del coordinamento delle Donne di Cornigliano, in lotta per coniugare lavoro e salute. È un luogo importante per tutto il ponente. Si potrebbe pensare di dare l'incarico a un consorzio di associazioni per farlo vivere".

"Vogliamo che il centro civico riapra con tutte le sue attività al più presto - risponde l'assesora Marta Brusoni -. Con il municipio stiamo lavorando in questo senso, intanto garantendo la sostituzione dei pensionamenti e dando quindi priorità ai servizi allo sportello. Il nostro obiettivo è che il presidio rimanga aperto e operativo anche in orari non standard di ufficio e nei giorni festivi, ma le situazioni sono articolate e onerose. Per questo incontreremo le associazioni del territorio e faremo loro delle proposte per trovare le giuste risorse finanziarie da mettere in gioco".

"Mi piacerebbe - sottolinea la consigliera dem - che il Comune prendesse un impegno vero. C'è stata grande solerzia per accelerare le pratiche di avviamento del Museo dell'Acciaio che resta un'operazione poco chiara e non utile al quartiere come potrebbe essere questa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quale futuro per il Centro Civico Cornigliano? "Luogo importante, in questi anni si è spento"
GenovaToday è in caricamento