rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica Bolzaneto / Via Santuario di Nostra Signora della Guardia

Campo nomadi, il Pdl attacca Doria: «Siano espulsi pregiudicati e delinquenti»

Dopo l'arresto della gang delle ville, il Pdl torna ad attaccare Marco Doria in merito al campo nomadi di Bolzaneto, minacciando una raccolta firme qualora non siano fatte modifiche al regolamento

Continua a far discutere la situazione campo nomadi di Bolzaneto, soprattutto dopo i quattro arresti della cosiddetta "gang delle ville", italiani, di origine sinti, tutti domiciliati presso quel campo.

Il Pdl è sceso in campo per chiedere modifiche urgenti a Marco Doria in merito al regolamento del campo per procedere alla immediata espulsione dalla struttura comunale di pregiudicati e delinquenti.

«Da quando più di un mese fa- afferma il vicecoordinatore metropolitano del Pdl, Gianni Plinio - è scoppiato lo scandalo delle utenze gratuite a favore degli ospiti del campo non mi risulta che la situazione sia cambiata. Sarebbe oltre al danno anche la beffa se i contribuenti genovesi, per la colpevole inerzia di Tursi, dovessero continuare a mantenere quelli che li derubano. Se tutto dovesse restare immutato promuoveremo nel prossimo settembre una grande mobilitazione popolare e una raccolta di firme».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo nomadi, il Pdl attacca Doria: «Siano espulsi pregiudicati e delinquenti»

GenovaToday è in caricamento