menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caccia: calendario sospeso, Bruzzone 'occupa' la Regione

A seguito della notizia della sospensione del calendario venatorio da parte del Consiglio di Stato, il capogruppo della Lega Nord Francesco Bruzzone, a partire dalle ore 10.15 di questa mattina, ha "occupato" simbolicamente la sede del Consiglio Regionale

A seguito della notizia della sospensione del calendario venatorio da parte del Consiglio di Stato, il capogruppo della Lega Nord Francesco Bruzzone, a partire dalle ore 10.15 di questa mattina, ha "occupato" simbolicamente la sede del Consiglio Regionale della Liguria a Genova.

«La mia è una iniziativa per protestare contro le istituzioni italiane, che hanno colpito una categoria di cittadini che ha pagato e che sta usufruendo in queste ore del prodotto pagato - afferma Bruzzone, spiegando le ragioni della sua protesta -. La mia è un'azione dimostrativa, che faccio coinvolgendo l'istituzione che mi è vicina, ovvero il Consiglio Regionale, anche se è bene specificare che la Regione non ha responsabilità alcuna. È mia intenzione restare all'interno della sede legislativa, il Consiglio Regionale, giorno e notte, vivere dentro l'aula fino a quando non arriverà un calendario venatorio nuovo, che ripristini l'esercizio della caccia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento