rotate-mobile
Politica

Burqa vietato negli ospedali, Doria: «Incostituzionale»

Il sindaco replica alla proposta della giunta Toti di vietare l'ingresso nelle strutture sanitarie alle donne interamente velate: «Decisione presa senza criterio»

«Incostituzionale»: questo il secco commento del sindaco Marco Doria sulla decisione della Regione di vietare l'ingresso negli ospedali a chi indossa il burqa.

«Non riesco a capire i criteri usati per arrivare a questa decisione. Com'è possibile stabilire l'accesso a un luogo in cui le persone dovrebbero essere curate, solo sulla base dell'abbigliamento? Non c'è alcuna motivazione giuridica», ha fatto sapere Doria a GenovaToday, in mattinata, mentre era presente all'inaugurazione del restaurato Palazzo Senarega, la storica dimora nobiliare che si trova dietro la Loggia dei Banchi.

L'annuncio sull'entrata in vigore di un divieto che metta al bando il burqa negli ospedali e nelle altre strutture sanitarie era arrivato ieri (martedì 7 marzo) dalla vice presidente della Regione, e assessore alla Sanità, Sonia Viale, cui aveva poi fatto eco il governatore Giovanni Toti ampliando la limitazione anche agli uffici pubblici regionali: «Il burqa è il peggior simbolo della sottomissione della donna all’uomo e la vigilia dell’8 marzo ci sembrava un buon giorno per dire che chi vive in Italia almeno le minime regole di uguaglianza tra uomo e donna le deve saper cogliere e rispettare» ha dichiarato Toti. Il governatore ha sottolineato che «non ritengo che questa norma abbia un profilo di incostituzionalità, perché già oggi esiste una legge dello Stato che vieta ai cittadini di andare in giro con il volto coperto o travisato (la legge Reale del 1975, che vieta il travisamento in luogo pubblico, ndr). Semmai sarebbe incostituzionale il contrario, una diseguaglianza contraria al diritto. È una norma che risponde anche a un elementare principio di sicurezza in un momento in cui il terrorismo minaccia il nostro paese e il mondo».

La proposta dell'assessore Viale, che sarà oggetto di una delibera in giunta, ha immediatamente suscitato polemiche, con l'opposizione in Regione, dal Pd al Movimento 5  Stelle, che si è scagliata contro quella che è stata definita "la lesione di un diritto". Un coro di noi cui in mattinata si è aggiunto anche il sindaco Marco Doria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Burqa vietato negli ospedali, Doria: «Incostituzionale»

GenovaToday è in caricamento