menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Neve a Tursi nella foto di Alessandro Terrile

Neve a Tursi nella foto di Alessandro Terrile

Bilancio, in consiglio Comunale manca il numero legale: salta il voto

Assenti alcuni consiglieri di maggioranza, la minoranza abbandona l'Aula Rossa per protesta: rinviati i lavori

Nulla di fatto per la seduta odierna del consiglio Comunale dedicata alla votazione del bilancio previsionale 2018.

Al momento dell’appello, infatti, in Sala Rossa è venuto a mancare il numero legale (21), e la seduta è saltata: presenti soltanto 18 consiglieri della maggioranza (oltre al sindaco Marco Bucci) mentre i consiglieri di minoranza, in segno di protesta per le defezioni del centrodestra, hanno abbandonato l’aula. Non senza risparmiarsi stoccate.

«Il Consiglio Comunale più importante dell'anno, quello che deve approvare il bilancio preventivo 2018, salta per mancanza del numero legale - ha scritto Alessandro Terrile a corredo di uno scatto che ritrae i consiglieri di minoranza riuniti nel cortile di Palazzo Tursi - Noi c'eravamo. Presenti già alcuni minuti prima delle 9.00. La maggioranza no. Erano in 18 su 25».

Gli fa eco, con la stessa foto, l’ex candidato sindaco Gianni Crivello: «Consiglio Comunale sul bilancio la minoranza è presente, la maggioranza, timorosa per i fiocchi di neve, è assente. Manca numero legale. La seduta non è valida. Lavori rinviati».

La replica del sindaco Bucci

«Oggi non abbiamo potuto approvare il bilancio 2018 del Comune di Genova, il sesto comune d’Italia - è stato il commento del sindaco Bucci, in mattinata presente in Sala Rossa - Questo è accaduto a causa dell’assenza di 21 consiglieri comunali, 15 di minoranza e 6 di maggioranza (Guido Grillo era però assente per motivi di salute, in quanto ricoverato al Galliera, ndr). Ritengo le assenze dall’aula una mancanza di senso civico e di rispetto verso il consiglio comunale e i cittadini che mi auguro non si ripeta in futuro».

«Respingiamo ogni commento pretestuoso di chi vorrebbe strumentalizzare a fini politici quanto accaduto (e magari è tra coloro che questa mattina non si è presentato in aula) - ha concluso il sindaco - Per rimediare abbiamo chiesto che il consiglio comunale sia riconvocato d’urgenza domani alle ore 14, per completare l’esame del bilancio e arrivare all’approvazione di un documento fondamentale per la gestione dell’amministrazione della città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento