rotate-mobile
Politica

Augusto Sartori nuovo assessore regionale ai trasporti

Va a sostituire nella giunta regionale, Gianni Berrino, eletto al Senato, e assumerà anche la delega al Lavoro, come il suo predecessore

"Abbiamo individuato nella figura di Augusto Sartori, dirigente regionale di Fratelli d'Italia, il nuovo assessore regionale ai trasporti e al turismo della Regione Liguria". Lo comunica, in una nota, il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Matteo Rosso.

Sartori andrà a sostituire nella giunta regionale, Gianni Berrino, eletto al Senato, e assumerà anche la delega al Lavoro, come il suo predecessore. Come anticipato nei giorni scorsi, prevale dunque la linea indicata dal presidente del Senato, Ignazio La Russa, primo sponsor di Sartori.

"Fratelli d'Italia è in grado di esprimere a ogni livello una classe dirigente di grande qualità - commenta il responsabile nazionale dell'organizzazione di Fratelli d'Italia, Giovanni Donzelli -. A Sartori vanno i nostri più calorosi auguri di buon lavoro: siamo certi che proseguirà l'opera di Gianni Berrino, che ringraziamo per l'ottimo lavoro svolto".

Mercoledì 9 novembre il presidente della Regione, Giovanni Toti, ha firmato il decreto di nomina. Sartori parteciperà alla prima giunta di lunedì 14 novembre. "Auguro ad Augusto un buon lavoro, certo che con la sua esperienza porterà un contributo di qualità alla nostra giunta - dichiara Toti -. Abbiamo già avuto modo di lavorare insieme durante la sua esperienza come consigliere regionale durante la passata legislatura".

"Le sue deleghe - conclude il governatore - sono fondamentali per lo sviluppo della nostra regione ma anche importanti dal punto di vista strategico, basti pensare a quella sul turismo che rappresenta un volano imprescindibile della nostra economia. Delega che conosce bene per la sua formazione professionale e che ha già ricoperto come assessore nel comune di Santa Margherita. Facendo a lui i miei migliori auguri non posso però dimenticare il lavoro svolto fin qui dal suo predecessore Gianni Berrino, che ringrazio per l'impegno di questi anni vissuti insieme".

"Ringrazio il presidente Giovanni Toti - dice l'assessore Augusto Sartori - e il gruppo di Fratelli d'Italia, a partire dal coordinatore regionale Matteo Rosso, dal neo senatore Gianni Berrino e dal capogruppo regionale di FdI Stefano Balleari e in particolare il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, insieme al presidente del Senato Ignazio La Russa e al neo ministro Francesco Lollobrigida. Sarà un onore per me ricoprire questo ruolo nel solco di una continuità di lavoro, portando avanti l'opera svolta dal mio predecessore in questi anni. Porterò con me le mie esperienze sia amministrative che lavorative nel campo del turismo e della promozione del territorio svolte in una zona come il levante ligure dove queste attività rappresentano un enorme valore aggiunto".

Sartori è già stato in consiglio regionale dal 2019 al 2020 come capogruppo di Fratelli d'Italia, precedentemente dal 2017 al 2019 è stato vice presidente del Parco di Portofino e presidente dell'Area Marina Protetta dal 2005 al 2008. A partire dal 2016 è stato anche presidente di Ascom delegazione di Santa Margherita Ligure e Portofino e assessore al Turismo del Comune di Santa Margherita, oltre che imprenditore nel settore della ristorazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Augusto Sartori nuovo assessore regionale ai trasporti

GenovaToday è in caricamento