rotate-mobile
Politica

Genovesi alla carica dei 101 appartamenti, messi in vendita da Spim

Fino al 27 maggio gli interessati possono visitare gli alloggi e fino al 12 giugno possono presentare le offerte

A margine della seconda seduta per l'approvazione del bilancio di previsione, il Consiglio comunale di ieri si è aperto alle ore 9 con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Mauro Muscarà (M5S) ha domandato alla giunta in che modo verranno tutelate le fasce deboli che, non disponendo di denaro da anticipare, vorranno partecipare all'asta pubblica gestita da Spim per la vendita di appartamenti comunali.

La risposta dell'assessore Emanuele Piazza: «il bando per la vendita di 100 appartamenti è strutturato sull'offerta dei partecipanti, che viene rilanciata solo in caso di offerte dello stesso importo, altrimenti vige il valore della busta. Fino al 27 maggio gli interessati possono visitare gli alloggi e fino al 12 giugno possono presentare le offerte. L'acconto di cui si parla è pari al 5 per cento del prezzo e, se non c'è aggiudicazione, viene tempestivamente restituito. Queste le modalità per la vendita degli immobili; per le esigenze da lei rappresentate, esiste l'edilizia residenziale pubblica».

Per maggiori informazioni sugli immobili in vendita visita http://www.spimgenova.it/acquisto-case-genovesi-alla-carica-dei-101-appartamenti/.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genovesi alla carica dei 101 appartamenti, messi in vendita da Spim

GenovaToday è in caricamento