menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità: Walter Locatelli nominato commissario straordinario di Ars

Nato a Bergamo, 64 anni, come ultimo incarico ricoperto, Walter Locatelli è stato direttore generale della Asl di Milano dal 2009

Approvata ieri, lunedì 14 dicembre, dalla giunta regionale, su proposta della vicepresidente e assessore regionale alla Sanità, la delibera per la nomina a commissario straordinario, per un anno rinnovabile, di Ars-Agenzia regionale della Sanità di Giacomo Walter Locatelli, che subentra a Francesco Quaglia, già nominato direttore generale dell'assessorato alla Sanità.

«La nomina di un commissario straordinario per Ars - spiega la vicepresidente Viale – rientra in un piano di riorganizzazione importante di un settore strategico della sanità ligure e si è resa necessaria vista la fase di profonda trasformazione dell'Azienda, con un aumento di competenze strategiche come da programma elettorale sulla sanità di questa maggioranza e fortemente sostenute dal presidente Toti. Nel collegato alla finanziaria regionale, inoltre, sono state inserite disposizioni che aumentano le competenze dell'Ente in materia di contratti con i soggetti erogatori, pubblici e privati, e di controllo sul sistema sanitario regionale».

Nato a Bergamo, 64 anni, come ultimo incarico ricoperto, Walter Locatelli è stato direttore generale della Asl di Milano dal 2009, e prima d.g. delle Asl di Cremona e Lecco. Autore di numerosissime pubblicazioni scientifiche, è anche membro della commissione bilaterale Liguria-Lombardia, incarico che gli ha consentito pertanto di conoscere in profondità la sanità ligure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento