rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Politica

Amt: il Comune riprova a eliminare il biglietto da 1,50 euro

Martedì 28 maggio 2013 il Consiglio Comunale di Genova deciderà se eliminare definitivamente il biglietto solo bus valido sui mezzi Amt a 1,50 euro. L'assessore al traffico Anna Maria Dagnino ha presentaro una delibera che pone fine al tagliando

Genova - Martedì 28 maggio 2013 il Consiglio Comunale di Genova deciderà se eliminare definitivamente il biglietto solo bus valido sui mezzi Amt a 1,50 euro. Nel caso in cui la delibera venisse approvata si tornerà a un unico tagliando valido su autobus e treni, ora passato al costo di 1,60 euro.

In un primo momento, un emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle e approvato a sorpresa dal consiglio comunale aveva deciso per il mantenimento di un biglietto a 1,50, anche se limitato ai trasporti su gomma. Ma giovedì 23 maggio 2013 l'assessore al traffico Anna Maria Dagnino ha presentaro una delibera, approvata dalla giunta comunale, che pone fine biglietto da 1,50 euro.

«In un momento così delicato per Amt - spiega l'assessore - nel quale tra l'altro i lavoratori affrontano una serie di sacrifici per salvare l'azienda, non possiamo permetterci di rinunciare ad un introito di 750 mila euro».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt: il Comune riprova a eliminare il biglietto da 1,50 euro

GenovaToday è in caricamento