rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Politica

Amiu: raccolta ingombranti ferma, a breve bando per l'ingresso di Iren

«Iren è da tempo interessata ad Amiu e non ne fa mistero. A brevissimo termine si pubblicherà un bando e la gara sarà regolare». Così l'assessore Porcile in consiglio comunale

Ieri in consiglio comunale, durante il question time, Paolo Putti (M5s) ha sollecitato un'informativa sulla raccolta dei rifiuti ingombranti. Secondo Putti tale servizio di Amiu sarebbe stato interrotto, come risulta anche dal sito web dell'azienda. In molte zone ci sono ammassi di rifiuti vicino alle case.

La replica dell'assessore Italo Porcile: «le difficoltà hanno avuto inizio con la vicenda della società Switch. Il problema è in via di soluzione, anche se non sempre Amiu riesce a intervenire tempestivamente».

Antonio Bruno (Fds) ha rilevato alcune discrepanze tra le dichiarazioni del sindaco, quelle del direttore generale e la risposta scritta dell'assessore all'Ambiente sui rapporti Amiu e Iren, relativi alla gara per socio privato. Bruno ricorda che il sindaco aveva affermato che non era stato individuato un soggetto per l'acquisizione di Amiu, mentre pochi minuti prima il direttore generale aveva affermato che erano in corso contatti con Iren.

Per chiarire la questione è intervenuto ancora l'assessore Italo Porcile: «Iren è da tempo interessata ad Amiu e non ne fa mistero. A brevissimo termine si pubblicherà un bando e la gara sarà regolare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amiu: raccolta ingombranti ferma, a breve bando per l'ingresso di Iren

GenovaToday è in caricamento