rotate-mobile
Politica

Il sindaco Bucci nomina 29 'ambasciatrici di Genova'

Ventinove donne saranno nominate dal sindaco di Genova ambasciatrici della città nel mondo. A loro è chiesto di impegnarsi per suscitare interesse nei confronti di Genova

Giovedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna, il sindaco Marco Bucci nominerà 29 'ambasciatrici' di Genova. La cerimonia è prevista nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi alle ore 17.30. Le donne scelte dall'amministrazione comunale tra 150 partecipanti - genovesi per nascita o adozione - rappresenteranno la città nel mondo e sono state individuate al termine di una 'call', lanciata da Palazzo Tursi.

Le candidature potevano essere proposte da associazioni o da singole persone. Dopo la nomina, lo scorso 12 ottobre, degli 'ambasciatori' di Genova, il Comune ha dunque indicato nuove prestigiose figure, che, grazie alla propria attività e alla propria vision, siano in grado di dare lustro non soltanto nazionale alla città; donne motivate a restituire a Genova l'appellativo di Superba e a promuoverne il suo aspetto internazionale, operoso e innovativo.

Le 'ambasciatrici', con un ruolo che avrà carattere totalmente volontario e non remunerato, daranno la loro disponibilità a impegnarsi per suscitare interesse nei confronti di Genova, attraendo nuovi investimenti in città e recuperando i rapporti con i genovesi, che negli anni hanno lasciato la città alla ricerca di opportunità di lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Bucci nomina 29 'ambasciatrici di Genova'

GenovaToday è in caricamento