Scarpino: silenzio sui siti alternativi, sollecito di Doria

Il sindaco Marco Doria ha inviato una lettera al presidente della Regione, in cui sollecita un intervento della Protezione civile regionale o un forte interessamento presso quella nazionale per lo smaltimento dei rifiuti nella discarica di Scarpino

In considerazione dello stato di emergenza provocato dall’alluvione e del fatto che, a oggi, la Regione Liguria non ha ancora comunicato un elenco ufficiale dei siti alternativi per il conferimento dei rifiuti solidi urbani del comune di Genova e degli altri comuni che attualmente conferiscono a Scarpino, il sindaco Marco Doria ha inviato una lettera al presidente della Regione, in cui sollecita un intervento della Protezione civile regionale o un forte interessamento presso quella nazionale affinché sia emessa un’ordinanza che autorizzi lo smaltimento dei rifiuti nella discarica di Scarpino.

Per evitare rischi igienico-sanitari il sindaco ha assunto lo scorso 10 ottobre un provvedimento che consente lo stoccaggio in piazzale Kennedy dei rifiuti alluvionali e il conferimento dei rifiuti a Scarpino per la durata di 15 giorni. Si tratta di una risposta doverosa e necessaria, assunta nella immediatezza dell’evento, che non consente però la fuoruscita dall’emergenza e richiede un ulteriore provvedimento da parte di altri organi.

Il sindaco sottolinea inoltre che la messa in sicurezza della discarica di Scarpino comporta opere di regimentazione delle acque e depurazione del percolato per un ammontare superiore a 50 milioni, in un’area metropolitana ad elevato rischio idrogeologico, e ribadisce che un tale onere, derivante in larga parte da una porzione di discarica chiusa in un’epoca antecedente l’emanazione di norme precise in materia di impermeabilizzazione, non può essere responsabilmente lasciato ricadere sul Comune di Genova ma deve essere affrontato come problematica di interesse regionale e nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento