menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione 15 novembre: tasse comunali sospese per chi ha subito danni

La sospensione fino al 31 dicembre dei pagamenti Imu, Tasi, Tari e Cosap, già in vigore per coloro che hanno subito danni a causa dell'alluvione del 9-10 ottobre, è stata estesa anche ai soggetti colpiti dagli eventi alluvionali del 15 novembre

La sospensione fino al 31 dicembre dei pagamenti Imu, Tasi, Tari e Cosap, già in vigore per coloro che hanno subito danni a causa dell'alluvione del 9-10 ottobre, è stata estesa anche ai soggetti colpiti dagli eventi alluvionali del 15 novembre. Lo ha deliberato oggi la Giunta comunale su proposta dell'assessore Francesco Miceli.

 

Per usufruire della proroga è sufficiente l'autocertificazione che potrà essere presentata entro il 31 dicembre 2014 sia dai contribuenti che hanno subito danni negli eventi del 15 novembre, sia da coloro che li hanno subiti  il 9-10 ottobre e avranno quindi ancora tempo per  presentarla.

Nella stessa delibera la Giunta ha confermato che con successivi provvedimenti saranno stabilite ulteriori misure agevolative volte a ridurre il carico fiscale e in questo quadro saranno definiti i nuovi termini di scadenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento