menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione: tasse comunali sospese per chi ha subito danni

La Giunta comunale ha varato una prima misura per alleviare le difficoltà di coloro che sono stati colpiti dall'alluvione, deliberando la sospensione fino al 31 dicembre 2014 del pagamento delle rate Imu, Tasi, Tari e Cosap

La Giunta comunale ieri ha varato una prima misura per alleviare le difficoltà di coloro che sono stati colpiti dall’alluvione – attività economiche e produttive e privati cittadini - deliberando, intanto, la sospensione fino al 31 dicembre 2014 del pagamento delle rate Imu, Tasi, Tari e Cosap da parte di coloro che abbiano subito danni a seguito degli eventi alluvionali del 9 e 10 ottobre 2014.

Gli interessati dovranno presentare autocertificazione compilando il modulo che è possibile scaricare fin d'ora cliccando qui.

Successivamente la Giunta introdurrà ulteriori agevolazioni, attualmente in definizione, per attenuare il carico fiscale complessivo sui cittadini danneggiati dall'alluvione e verranno quindi deliberate le nuove scadenze.

Con gli stessi provvedimenti saranno precisate le modalità per accedere alle agevolazioni.

Cliccando qui è possibile scaricare anche il testo della delibera approvata ieri dalla Giunta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento