menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fereggiano: in arrivo fondi per la messa in sicurezza

La giunta del Comune ha approvato lo stanziamento di 16 milioni di euro per lavori pubblici urgenti. Parte della cifra (500 mila euro) è stata destinata alla progettazione della messa in sicurezza idraulica dei torrenti Fereggiano, Rovare e Noce

Genova - La giunta del Comune ha approvato lo stanziamento di 16 milioni di euro per lavori pubblici urgenti. La cifra fa parte dei 40 milioni chiesti in prestito da palazzo Tursi per fare fronte al Piano triennale dei lavori pubblici.

Parte della cifra (500 mila euro) è stata destinata alla progettazione della messa in sicurezza idraulica dei torrenti Fereggiano, Rovare e Noce, protagonisti dell'alluvione nel 2011. In questi casi dovrà seguire un intervento infrastrutturale da circa 59 milioni di euro, ancora da reperire, per la messa in completa sicurezza degli affluenti del torrente Bisagno.


Gli altri fondi riguardano la realizzazione della vasca a monte del torrente Chiaravagna (1.8 milioni), la ristrutturazione di Galleria Mazzini (1.3 milioni), la riqualificazione del quartiere Diamante e il secondo lotto del guard rail di corso Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento