menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta meteo, dal 15 ottobre diventa a colori

Dal 15 ottobre entra in vigore il "semaforo" con l'allerta gialla, arancione e rossa, che sostituirà le storiche Allerte 1 e 2

Dai numeri ai colori: la Regione Liguria cambia il sistema di allertamento in caso di allerte meteo. La giunta ha approvato oggi il "semaforo" giallo-arancione-rosso che sostituirà dal 15 ottobre i tradizionali "1" e "2", adeguando così la Regione alle indicazioni della Protezione Civile nazionale e soprattutto semplificando ai cittadini la comprensione dei vari livelli di pericolosità.

Nei prossimi giorni verranno adeguate le procedure operative e le linee guida per la pianificazione di emergenza comunali e provinciali.

Il nuovo sistema prevede anche un'allerta in più per temporali forti contraddistinta dai colori giallo e arancione. Quest'ultimo rappresenta il massimo livello per i temporali forti.

«Con questo nuovo sistema la Regione Liguria si è uniformata alle direttive europee, allineandosi alle regioni limitrofe. Le nuove procedure non aumenteranno le responsabilità per i sindaci, in quanto sono già le massime autorità in tema di sicurezza pubblica», ha spiegato Giacomo Raul Giampedrone, assessore regionale alla protezione civile.

Fino al 15 ottobre resterà in vigore il "vecchio" sistema di allertamento, quello basato sui numeri: «Se dunque domattina, per ipotesi, dovremmo avere un'Allerta Meteo, sarà ancora un'allerta 1 o 2", "questo fino al 15 ottobre. Il passaggio verrà supportato da un'adeguata campagna di comunicazione che partirà il 12 per raggiungere più cittadini possibili», ha inoltre annunciato Giampedrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento