menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sel: Alessandro Benzi entra nel Gruppo regionale

Alessandro Benzi entra nel Gruppo di Sel in Regione

Si è svolta questa mattina nella sala stampa del consiglio regionale la conferenza stampa che ha annunciato l’entrata di Alessandro Benzi nel Gruppo di Sel in Regione. Erano presenti Alessandro Benzi, Angelo Chiaramonte, Stefano Quaranta e Matteo Rossi.

Alessandro Benzi, ha lasciato il ruolo di capogruppo della Federazione della Sinistra per entrare in Sel, soggetto politico in cui si riconosce e, come ha precisato durante l’incontro, «oggi può credibilmente far avanzare idee e proposte di sinistra capaci di portare il nostro Paese fuori dalla crisi economica, sociale e politica, mettendo al centro le condizioni materiali delle persone, il diritto al reddito, l’uguaglianza e la giustizia sociale, i diritti civili, i beni comuni».

Angelo Chiaramonte, segretario regionale di SEL, ha ricordato come l’entrata di Benzi avvenga dopo un progressivo avvicinamento alle posizioni del partito, evidenziato anche dall’appoggio pubblico a Vendola espresso nelle scorse Primarie di Italia Bene Comune. «Siamo certi che Alessandro Benzi contribuirà in modo efficace e incisivo all’azione politica di Sel in Regione. Stiamo già lavorando assieme per una nostra proposta, ad esempio sulla legge elettorale regionale, che preveda, oltre all’abolizione del listino, meccanismi di riequilibrio nella rappresentanza di genere, in quella fra i territori provinciali e che favorisca la formazione di alleanze elettorali senza penalizzare eccessivamente i partiti minori».

«Sono felicissimo dell'ingresso di Alessandro in Sel - ha aggiunto Matteo Rossi -. Non è la conclusione ma il consolidamento di un percorso iniziato da tempo che ci ha visto assieme nel portare avanti battaglie condivise, come  quella per la costruzione dell'ospedale del Ponente genovese, la legge sulla valutazione ambientale strategica e la  legge sulla cannabis terapeutica. Ho sempre lavorato per rendere Sel aperta ed inclusiva. Oggi è una giornata importante per noi, si cresce in qualità e si dimostra la nostra maturità», conclude l’assessore e consigliere regionale.

Stefano Quaranta, deputato alla Camera, durante la conferenza stampa ha evidenziato come Benzi sia rappresentativo di una sinistra diffusa, che già da tempo guarda a Sel e “dovrà essere un importante interlocutore anche in vista del Congresso che si terrà entro la fine dell’anno». «Un congresso che vede Sel porsi come forza autonoma e credibile nella prospettiva della ricostruzione del centrosinistra, dopo la parentesi innaturale del governo di larghe intese, a cui in parlamento stiamo facendo una opposizione non ideologica ma costruttiva e sui contenuti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento