Bollo auto dimezzato per chi ha queste macchine: come ottenere l'agevolazione (anche a Genova)

La tassa automobilistica viene ridotta al 50% esclusivamente per i veicoli dotati di certificato di rilevanza storica e collezionistica

In questi giorni anche a Genova si discute molto sulla proposta di abolizione o comunque di forte riduzione del bollo auto, e uno dei quesiti che i genovesi si pongono da sempre è come usufruire del dimezzamento della tassa per i veicoli che hanno raggiunto o superato i 20 anni di età.

Nonostante le disposizioni siano cambiate da tempo, sono ancora in molti a credere erroneamente che per ottenere lo sconto del 50% sul bollo sia sufficiente che la propria auto abbia compiuto 20 anni dall'immatricolazione. La riduzione del 50% del bollo auto, però, è prevista esclusivamente per i veicoli ultraventennali per i quali sia stato rilasciato un certificato di rilevanza storica e collezionistica.

Bollo auto e certificato di rilevanza storica: dove si ottiene a Genova

A rilasciare queste particolari tipologie di certificato, come riportato da Il Sole 24 Ore, sono cinque registri: ASI, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI. Una volta che il proprietario dell'autoveicolo con 20 o più anni di vita è riuscito ad ottenere la certificazione che attesti la storicità del mezzo, questi è tenuto a far annotare l'avvenuta iscrizione al registro storico sulla carta di circolazione (operazione a pagamento). Soltanto dopo potrà usufruire del bollo auto ridotto del 50%.

Per quanto riguarda l'ASI, a Genova e provincia ci sono questi Club Federati:

- 4S Morgan D, via Nicolò Cuneo 57, Santa Margherita Ligure

- VCC Ligure, corso Europa 25, Genova

L'FMI è presente in viale Padre Santo 1, Genova.

Vetture storiche a uso professionale: bollo auto al 50%

Dall'inizio di giugno, inoltre, i possessori di automobili storiche adibite ad uso professionale pagano il bollo auto al 50%. Una novità introdotta dopo l'intervento del Ministero dell’Economia e delle Finanze con la Risoluzione n. 1/DF del 14 giugno riguardante la riduzione del 50% della tariffa per i veicoli di interesse storico e collezionistico con età compresa tra i 20 e i 29 anni. In tal modo sono stati chiariti gli sviluppi della sentenza 122/2019 del 20 maggio scorso secondo cui la Corte Costituzionale ha stabilito che le Regioni possono decidere in maniera autonoma circa le esenzioni dal pagamento del bollo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

Torna su
GenovaToday è in caricamento