Viaggio tra le specialità gastronomiche dei quartieri di Genova, da ponente a levante

La mappa dei sapori tipici dei vari quartieri genovesi

Se pensiamo a Genova in cucina, pensiamo al pesto, alla focaccia, e alle tante altre specialità del territorio. Ma se prendiamo la lente di ingrandimento e andiamo a vedere i singoli quartieri, scopriamo che è proprio da qui qui - nelle realtà più locali - che prendono origine specialità e tradizioni.

Ecco un viaggio per i quartieri della città, da ponente a levante, alla scoperta di alcune tra le più famose eccellenze gastronomiche della Superba:

Crevari

In questo piccolo ma bellissimo borgo poco prima di Voltri, c'è una specialità conosciutissima  in tutta Genova: le focaccette di Crevari, spesso farcite con salumi e formaggi.

Voltri

Dici Voltri, e pensi alla focaccia. In questa delegazione dell'estremo ponente, non si può non citare l'originale focaccia di Priano, che è conosciuta e rinomata in tutta Genova.

Pra'

Con le sue serre e le coltivazioni sulle alture, Pra' è indubbiamente il quartiere del basilico per eccellenza, con cui viene prodotto il celebre pesto alla genovese. 

Pegli

Qui è celebre la tradizionale Sagra della Farinata P.O.P. (Prodotto di Origine Pegliese), preparata in piazza dalle sapienti mani dei "fainotti" di Pegli nei forni a legna.

Sestri Ponente

Qui è famosa la sagra del tradizionale preboggion sestrese organizzata dagli Amici del Chiaravagna ogni anno. Il tipico minestrone del quartiere si cucina con una miscela di erbe spontanee.

Valpolcevera

In vallata si fabbrica un tipo di pasta fresca tutto particolare, i "corzetti della Valpolcevera", con il loro tradizionale aspetto a forma di 8. Ma non dimentichiamo neppure il salame della vicina Sant'Olcese. E che dire della zucca di Murta?

Valbisagno

Anche qui la specialità del territorio, soprattutto andando verso l'entroterra, sono le focaccette ripiene di stracchino, una specialità non famosa come quella di Crevari, ma sempre molto apprezzata.

Lagaccio

Naturalmente questo quartiere è famoso per i mitici biscotti del Lagaccio, diffusi in tutt'Italia: la ricetta originale arriva proprio da un antico forno in zona, e risale al '500.

Nervi

A Nervi non si possono non conoscere i pansoti (presentati nel 1961 proprio al Festival Gastronomico di Nervi) e il gelato di Chicco che, pur non essendo un prodotto genovese, è conosciuto in tutta la città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento