menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catene da neve e gomme invernali, scatta l'obbligo: le strade interessate

Dal 15 novembre al 15 aprile ogni automobilista deve avere con sé le dotazioni necessarie ad affrontale le strade in condizioni di pioggia, neve e ghiaccio. Ecco dove si applicano le ordinanze in Liguria

È scattato in tutta Italia l’obbligo di dotare l’auto di gomme invernali o, in alternativa, di tenere le catene da neve a bordo, in vigore sino al 15 aprile del 2017.

Per chi decidesse di optare per il cambio gomme, è importante tenere a mente che il codice della Strada concede un periodo di tolleranza di un mese prima e dopo il periodo indicato per circolare con le gomme invernali, e che queste ultime, per essere valide, devono riportare sulla spalla la dicitura “M+S” (Mud and Snow, fango e neve), e che il codice di velocità non sia inferiore di oltre una lettera (solitamente è Q) rispetto a quella indicata sul libretto di circolazione.

Tornando alle strade interessate dall’obbligo di dotazioni invernali, in Liguria l’ordinanza riguarda tutto il territorio regionale, e a Genova e in provincia si applica (come da ordinanza 76 del 2006) all’esterno dei centri abitati, lungo l’intera viabilità provinciale, con le eccezioni di:

- SP 1, SP 29, SP 30, SP 31, SP 32 (dal km 0+000 al km 5+267), SP 33, SP 34, SP 38, SP 39, SP 44, SP 45, SP 55, SP 58 (dal km 6+561 al km 14+697), SP 60, SP 66, SP 68, SP 71 (dal km 0+000 al km 6+430), SP 78, SP 225 (dal km 3+936 al km 6+635), SP 227, SP 333 (dal km 0+000 al km 7+880), SP 523 (dal km 82+610 al km 92+865)

Per quanto riguarda invece la viabilità sulle strade a gestione Anas, l’obbligo sul territorio regionale ligure, stabilito con un'ordinanza relativa all'anno 2015/2016, riguarda:

- la strada statale 1 ‘Via Aurelia’ dal km 421,813 (località Benedetto, Riccò del Golfo) al km 470,800 (Sestri Levante);

- la strada statale Var A ‘Variante della Spezia’;

- la strada statale 20 ‘del Colle di Tenda e di Valle Roja’ dal km 133,782 (Fanghetto) al km 138,200 (Porra);

- la strada statale 28 ‘del Colle di Nava’ dal km 94,944 (Ponte di Nava) al km 118,000 (Loc. Svincolo Cesio);

- la strada statale 28 Var ‘Variante di Chiusavecchia’;

- la strada statale 28 Var A ‘Variante di Pieve di Teco’;

- la strada statale 29 ‘del Colle di Cadibona’ dal km 115,150 (Piana Crixia) fino al km 133,000 (San Giuseppe di Cairo);

- la strada statale 29 ‘Variante di Carcare e collina di Vispa’;

- la strada statale 30 ‘di Val Bormida’ dal km 67,850 (Loc. confine Interregionale) al km 68,760 (Piana Crixia);

- la strada statale 45 ‘di Val Trebbia’ dal km 10,800 (Genova) al km 53,729 (Gorreto);

- la strada statale 62 ‘della Cisa dal km 2,400 (Sarzana) al km 7,950 (Loc. confine interregionale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento