menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imu: si avvicina la scadenza del saldo, il Comune attiva un call center

Entro il 17 dicembre i possessori di immobili e/o terreni devono procedere al pagamento del saldo dell’imposta Municipale Propria (Imu). Per agevolare i contribuenti, il Comune attiva un call center dove poter richiedere informazioni

Genova - Entro il 17 dicembre i possessori di immobili e/o terreni devono procedere al pagamento del saldo dell’imposta Municipale Propria (Imu). Al fine di fornire un servizio di informazione generale sull’imposta, il Comune di Genova a partire dal 12 novembre attiverà un call center dedicato, al quale si potrà accedere chiamando il numero verde 800184913.

Tale servizio sarà attivo a partire dal 12 novembre fino al 17 dicembre dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, e il sabato dalle 9 alle 13, escluso i giorni festivi. A partire dal 15 novembre, previo appuntamento da fissare contattando lo stesso call center, verrà effettuato un servizio di calcolo dell’imposta per i possessori della sola abitazione principale e relative pertinenze situate nel Comune di Genova, presso gli uffici tributari di via Cantore 3 e via Di Francia 3.

Sarà altresì disponibile un opuscolo informativo sull’Imu presso gli uffici sopra indicati, nonché presso gli Sportelli del Cittadino presenti nei vari Municipi.

Per conoscere le informazioni riguardanti la nuova imposta è possibile collegarsi al sito internet www.comune.genova.it nell’area tematica “Tasse e Tributi” – Sezione “Imu”, dove si trova anche il modello di dichiarazione Imu e, prossimamente, il link al servizio di calcolo on line con compilazione e stampa del modulo di pagamento F24 da utilizzarsi per il versamento del saldo dell’imposta.


Eventuali quesiti sull’Imu possono essere indirizzati alla casella di posta elettronica imuonline@comune.genova.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento