Saldi invernali al via a Genova, la guida: tutto quel che c'è da sapere

Quanto durano in Liguria, i parcheggi gratis, le raccomandazioni dei commercianti, come comportarsi con cambi e indicazioni del prezzo

La folla sabato 4 gennaio in via XX Settembre

Anche a Genova partono i saldi, ed è già caccia all'occasione speciale soprattutto per le vie del centro. Sono tanti gli amanti dello shopping che - non ancora sazi dagli acquisti natalizi - aspettavano questa nuova opportunità per continuare ad acquistare, stavolta a un prezzo speciale.

Ecco una breve guida con tutto quel che c'è da sapere su ribassi invernali in città.

Date dei saldi: quando iniziano e quando finiscono in Liguria

Come stabilito nel provvedimento del 24 marzo 2011, i saldi iniziano sabato 4 gennaio (il primo giorno feriale che precede l'Epifania) e termineranno lunedì 17 febbraio. A ufficializzarlo è la Regione Liguria che ha dato attuazione nella propria normativa (legge regionale n.1/2007 e successive modifiche e integrazioni) a quanto contenuti nel documento della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e Province Autonome-Cinsedo.

Cosa prevede la normativa

Se il primo giorno feriale che precede l'Epifania è un lunedì, i saldi possono iniziare il sabato precedente. Da prassi, i saldi durano 45 giorni, e almeno 3 giorni prima della data di inizio i negozi devono esporre un cartello ben visibile che annuncia l'effettuazione dei saldi.

Genova, negozi presi d'assalto per il primo giorno

A Genova sabato 4 gennaio i saldi sono partiti con 'sprint': tante le persone che si sono riversate soprattutto tra i negozi del centro per andare a caccia dell'affare. Prese d'assalto soprattutto le grandi catene che hanno proposto - fin dal primo giorno - sconti piuttosto consistenti, in alcuni casi anche fino al 60%.

Parcheggi gratis in città per l'inizio dei saldi

Nel capoluogo ligure, per l'intera giornata di sabato 4 gennaio, le Blu Area e le Isole Azzurre saranno gratuite su tutto il territorio cittadino; in più, con i festivi di domenica e lunedì 6 gennaio (l'Epifania) in cui già di norma i parcheggi non si pagano, diventano tre in totale le giornate in cui sarà possibile posteggiare senza pagare la sosta.

Saldi invernali, le cose da sapere: dai cambi all'indicazione del prezzo

In occasione dei saldi, le associazioni di categoria hanno diffuso una sorta di "vademecum" per l'acquisto intelligente e senza rischi, ricordando che:

- Cambi: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (art. 1519 ter cod. civile introdotto da D.L.vo n. 24/2002). In questo caso scatta l'obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto.

- Indicazione del prezzo durante i saldi: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

L'appello dei commercianti: «Comprate nei negozi di quartiere»

Uno studio condotto da Swg per Confesercenti aveva rilevato che sono meno della metà gli italiani che hanno confermato l'intenzione di fare acquisti nei saldi invernali 2020, con un budget che supera di poco i 150 euro.

Manuela Carena, vice presidente Federmoda Confcommercio, dice: «Invitiamo i cittadini a investire nei nostri "saldi sostenibili" per fare acquisti consapevoli dal punto di vista non solo socio-economico, ma anche etico-ambientale. Comprare "sotto casa" nei negozi di prossimità, quelli che animano le nostre vie, i nostri centri, le nostre città, è da tempo il nostro slogan. I prezzi, inoltre, sono molto competitivi. Comprare nei negozi sotto casa è certamente più sostenibile dal punto di vista ambientale e decisamente molto più stimolante dal punto di vista relazionale rispetto all'acquisto online».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento