menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giudici popolari, come fare domanda

La domanda per l’iscrizione nell’Albo dei Giudici Popolari può essere presentata dal 30 aprile al 31 luglio di qualsiasi anno dispari

Gli albi dei Giudici popolari sono elenchi di persone idonee a svolgere  funzioni di giudizio presso la Corte d’Assise di primo e di secondo grado: per essere inclusi i cittadini, iscritti nelle liste elettorali del Comune, possono presentare  domanda se in possesso dei sottoelencati requisiti richiesti dalla legge.

La domanda per l’iscrizione nell’Albo dei Giudici Popolari può essere presentata dal 30 aprile al 31 luglio di qualsiasi anno dispari.

La domanda in carta semplice, indirizzata al Sindaco va presentata all'Ufficio elettorale o agli Uffici di anagrafe sul territorio dall’interessato (o da terzi/a mezzo posta/via fax allegando fotocopia del documento di riconoscimento dell’interessato) vedi allegato in fondo alla pagina.

Requisiti per l’inclusione negli Albi dei giudici popolari
cittadinanza italiana
godimento dei diritti civili e politici
buona condotta morale
età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni
diploma di scuola media inferiore per l’iscrizione di Giudici popolari, per le Corti di Assise
diploma di scuola media superiore per l’iscrizione ai Giudici popolari per le Corti di Assise di Appello.

non possono ricoprire l'incarico
magistrati e, in generale, funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario
appartenenti in servizio alle Forze armate e a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendente dallo Stato
ministri di qualsiasi culto e religiosi di ogni ordine o congregazione.

Responsabile del procedimento, contatti e orari.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento