Venerdì, 24 Settembre 2021
Lavoro

Come scrivere un curriculum: consigli e suggerimenti. A chi chiedere aiuto a Genova

È importante capire per quale lavoro vi state candidando: per settori diversi, infatti, è opportuno formulare cv diversi

Il lavoro è una risorsa scarsa, purtroppo, e quando siamo alla ricerca di una nuova o della prima collocazione, è molto improtante sapersi presentare al meglio davanti alla persona che si occupa della selezione.

Oltre a curare il nostro aspetto esteriore, per non dare subito l'deia di essere una persona sciatta e trascurata, quello che è fondamentale (specialmente se viene inviato tramite mail) è avere un buon curriculum vitae che parli già al meglio di noi.

Come scrivere il proprio curriculum al meglio

Innanzitutto, per la formattazione del cv esistono molti modelli in rete; basterà digitare la parola chiave " format curriculum" su Google, e il motore di ricerca ve ne proporrà di svariati.

Considerate che è importante anche capire per quale lavoro vi state candidando: per settori diversi, infatti, è opportuno formulare cv diversi, mettendo in risalto alcune esperienze o attitudini rispetto ad altre.

  1. Inserire i dati personali e di contatto: nome, cognome, data di nascita, residenza e contatti (mail e telefono, preferibilmente cellulare), link al profilo LinkedIn se lo avete ed eventualmente ad altri account social (specialmente se vi state candidando per professioni legate al mondo digitale), blog o sito personale. Inserire anche una vostra foto in formato tessera è opzionale: se ne avete una ben fatta, allora sì. Diversamente, p meglio omettere la foto invece che inserirne una che non è un granché.
  2. Scrivere le vostre esperienze per punti chiave. Esperienze di studio: bisogna includere titolo di studio e scuola, con eventuali esperienze formative all'estero ed eventualmente il voto di diploma o di laurea.
    Per il percorso lavorativo, oltre al job title e al ruolo svolto, è fondamentale scrivere il nome dell’azienda o delle aziende in cui si è lavorato e le date di inizio e fine di ogni collaborazione, sottolineando le mansioni principali e le responsabilità avute, gli obiettivi che si sono raggiunti e le competenze maturate durante l’esperienza professionale. 
    È bene iniziare sempre il CV parrtendo dall'esperienza più recente e aggiungendo via via le precedenti. Inoltre bisogna aggiornare di volta in volta il curriculum, aggiungendo i corsi di formazione svolti, anche se brevi: servirà a mostrare che ci si aggiorna e che si ha interesse per il proprio lavoro. 
  3. Competenze professionali e personali, punti di forza e di debolezza, aspettative. Importante è poi descrivere se stessi, indicando con poche ed efficaci parole quali sono le proprie eccellenze e dove invece si può migliorare, quali le proprie attese.
  4. Esperienze non lavorative, hobby e interessi. Aggiungete al cv anche le vostre passioni o i vostri interessi: magari potresete trovare le simpatie di chi vi sta selezionando e in generale è sempre bene farsi vedere come una persona che ha altri hobby o attività di interesse extralavorativo.
  5. Motivate i periodi di non lavoro. Spiegate sempre nel cv come mai al momento non stiate lavorando o la causa di passati periodi di inattività.

Scrivere il curriculum: errori da evitare

Ecco gli errori assolutamente da evitare quando si scrive il curriculum:

  • essere poco precisi e confusionari;
  • usare foto non professionali;
  • scrivere troppo;
  • scrivere cose false;
  • usare gli stessi curriculum per offerte diverse;
  • tralasciare le cose importanti (anche gli hobby);
  • fare errori di ortografia;
  • usare caratteri strani o troppo corsivo e grassetto;
  • scrivere frasi lunghe;
  • usare la prima persona “io”;
  • non iniziare le frasi con termini di azione;
  • usare abbreviazioni o sigle;
  • ricorrere a una terminologia professionale o tecnica se non è rilevante per la posizione ricercata.

Scrivere il curriculum: a chi chiedere aiuto a Genova

Se siete alla ricerca di una mano sul territorio, vale la pena ricordare che l'Università di Genova ha in attivo un servizio revisione e suggerimenti per la stesura del cv.  

Anche lo Sportello Informagiovani di Genova ha messo online alcune guide per preparare al meglio il curriculum e la relativa lettera di accompagnamento.

In generale, comunque, il proprio Centro per l’Impiego di riferimento offre un valido aiuto per organizzare concretamente una presentazione efficace della propria candidatura: stesura del curriculum vitae e della lettera di presentazione e preparazione al colloquio di selezione. Per gli indirizzi, le mail e i numeri di telefono dei Centri per l'Impiego presenti a Genova rimandiamo a questo articolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come scrivere un curriculum: consigli e suggerimenti. A chi chiedere aiuto a Genova

GenovaToday è in caricamento