menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come aprire un b&b a Genova e in Liguria

Ecco che differenza c'è tra b&b e hotel, e come aprirne uno a Genova: dove e a chi inviare la documentazione

I b&b (bed and breakfast) sono tra le strutture turistiche tra le più ricercate, soprattutto dai giovani. Piccoli, essenziali ma graziosi, gestiti a livello familiare, offrono un servizio di pernotto e di colazione. 

Differenza tra b&b e hotel

Regione Liguria specifica che sono bed & breakfast le strutture ricettive in cui:

  • è fornito l'alloggio e il servizio di prima colazione in un'unità immobiliare di civile abitazione da parte del titolare che dimora stabilmente nella stessa durante i periodi di apertura della struttura.
  • L'alloggio può essere effettuato in non più di quattro camere

I bed & breakfast con capacità ricettiva fino ad un massimo di tre camere, possono essere gestiti in forma non imprenditoriale, con carattere occasionale e saltuario, sulla base di quanto disposto dalla disciplina statale vigente, avvalendosi esclusivamente della propria organizzazione familiare.

Nei bed & breakfast deve essere presente una camera ad uso esclusivo del titolare della struttura ricettiva.

Come aprire un Bed & Breakfast

Il sito di Regione Liguria indica chiaramente gli step, che riportiamo qua sotto.

Compilare:

  • l'istanza di classificazione (in bollo)
  • il modello di classificazione
  • la dichiarazione delle caratteristiche di qualità

Allegare:

  • copia atto costitutivo (se società)
  • rilievo planimetrico in scala 1:100 quotato (misure lineari utili al calcolo delle superfici) della struttura ricettiva, comprensivo delle altezze, nel quale siano indicate le specifiche utilizzazioni e destinazioni di superfici, vani, locali e servizi, delle dotazioni igienico-sanitarie e delle attrezzature, con chiara identificazione delle camere, evidenziate con numero
  • documentazione fotografica debitamente localizzata nel rilievo planimetrico
  • copia contratto disponibilità locali (affitto, proprietà o altro)
  • copia del bozzetto dell'insegna da esporre all'esterno della struttura ricettiva
  • copia del documento di identità

Far pervenire la documentazione agli uffici territoriali sotto riportati tramite una delle seguenti modalità:

  • posta elettronica certificata (pec)
  • posta elettronica
  • raccomandata a/r
  • consegnata a mano

La Regione provvede, in fase di avvio del procedimento, a comunicare il responsabile del procedimento ed eventuali integrazioni che si rendano necessarie.

Ufficio territoriale di Genova

Ufficio territoriale di Genova
via Maggio 3 - 16147 Genova
Giulia Mormile - Sabrina Dapueto - telefono 010 5499836
e-mail: strutturericettivege@regione.liguria.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento