menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro di accoglienza per senza fissa dimora a Genova

Ci sono diversi asili notturni e mense sul territorio: ecco dove

Le persone senzatetto, senza casa o senza fissa dimora, sono persone che per lungo tempo non hanno un luogo fisso di residenza. Spesso vivono in povertà estrema, in una condizione di disagio legato prima di tutto alla mancanza di una casa come luogo intimo e di rifugio.

Secondo la classificazione Ethos elaborata dall'Osservatorio Europeo sull'Homelessness, nella definizione entrano tutte le persone che vivono in spazi pubblici, vivono in un dormitorio notturno e/o sono costretti a trascorrere molte ore della giornata in uno spazio pubblico, vivono in ostelli per persone senza casa o sistemazioni alloggiative temporanee, o vivono in alloggi per interventi di supporto sociale specifici.

Anche a Genova ci sono molte persone che vivono in questa situazione, e in città ci sono diversi centri di accoglienza a cui si possono rivolgere per ottenere un letto o un pasto caldo.

Eccone alcuni:

  • Monastero dei Santi Giacomo e Filippo \ Fondazione Auxilium - via Bozzano 12
  • Associazione San Marcellino - piazza San Marcellino 1
  • Mensa per i Poveri di Genova \ Sant'Egidio - piazza S. Sabina 2
  • Casa della Missione - piazza di San Teodoro
  • Mensa Centro Genti di Pace - via di Vallechiara 29
  • Convento Padri Cappuccini - via Gabrio Casati
  • Asilo notturno Massoero - vico Malatti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, scatta l'allerta per temporali: le previsioni

  • Cronaca

    Noto anarchico pluripregiudicato arrestato dalla Digos

  • Coronavirus

    Seconde case, il governo chiarisce: si può andare oppure no?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento