Come trovare una babysitter a Genova

Alcune idee per cercare babysitter a Genova e dintorni a cui lasciare serenamente i bambini

Capita di dover uscire e lasciare i bambini a casa, specie ai tempi del coronavirus in cui le scuole sono chiuse, i centri estivi si stanno organizzando, ma i genitori continuano a lavorare.

Ma come e dove trovare, a Genova, un babysitter disponibile?

Ecco alcuni suggerimenti.

Passaparola

Ancora oggi uno dei metodi più diffusi è il passaparola: chiedere agli amici genitori è un ottimo metodo per essere in grado di scegliere e contattare babysitter disponibili, consigliati da chi li ha già fatti lavorare. Si può provare a chiedere anche nei negozi di articoli per bambini, spesso in contatto con babysitter che lasciano anche i propri biglietti da visita accanto alla cassa.

Facebook

Su Facebook esistono diversi gruppi dedicati alla ricerca di babysitter a Genova: solo per citarne alcuni, Babysitter@Genova è nato da un'idea di genitori genovesi che avevano avuto difficoltà a trovare nel loro quartiere, e Sos Family estende la ricerca, sempre su Genova, a babysitter, aiuto compiti, aiuto pulizie, dog sitter, badanti, e altro. Anche Cerco/offro lavoro a Genova contiene diverse richieste di e per babysitter.

Babysits

Babysits è un portale nato per rendere l'assistenza all'infanzia in modo trasparente e affidabile, e che conta più di 19mila babysitter attivi. Basta registrarsi e cercare disponibilità nella propria città, ci sono anche filtri per scegliere in base agli anni di esperienza e alle competenze, recensioni e referenze utili. Il portale è gratuito per babysitter. A Genova si contano 280 babysitter attivi.

Toptata

Anche Toptata è un portale per la ricerca di babysitter (e anche per cercare famiglie che hanno bisogno) sul proprio territorio. Anche qui, diversi filtri da poter impostare a seconda dell'offerta che si sta cercando. A Genova si contano 2034 risultati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Albaro: festa di compleanno notturna a Villa Gambaro, i residenti chiamano la polizia

Torna su
GenovaToday è in caricamento