Assegno familiare: tutti i requisiti per ottenerlo

Il Comune di Genova riconosce un assegno per i nuclei con tre figli minori

Il Comune di Genova riconosce un assegno per i nuclei con tre figli minori. Vediamo come ottenerlo, chi può fare domanda, e cosa occorre fare.

Di cosa si tratta

È un assegno per l’anno 2020 dell’importo massimo di € 145,14 al mese per 13 mensilità (importo max annuo € 1886,82) a favore di nuclei familiari in cui siano presenti almeno 3 figli minori, di età inferiore a 18 anni.

L’importo dell’assegno è rivalutato ogni anno sulla base della variazione dell’indice Istat.

Chi può richiederlo

Può essere chiesto una volta all’anno da uno dei genitori, cittadino italiano o comunitario o appartenente a paesi terzi in qualità di cittadino:

  • titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
  • familiare di cittadini italiani, dell’Unione o di cittadini soggiornanti di lungo periodo non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente
  • rifugiato politico, i suoi familiari e superstiti
  • titolare della protezione sussidiaria
  • cittadino / lavoratore del Marocco, Tunisia, Algeria e Turchia, e i suoi familiari
  • titolare del permesso unico per lavoro o con autorizzazione al lavoro e i suoi familiari, ad eccezione delle categorie espressamente escluse dal D.lgs. 40/2014
  • che abbia soggiornato legalmente in almeno 2 stati membri, i suoi familiari e superstiti
  • apolide, i suoi familiari e superstiti

che abbia almeno 3 minori (figli suoi, del coniuge o adottivi) nella propria famiglia anagrafica ed effettivamente conviventi. 

I requisiti sono:

  • Certificazione Isee non non superiore a € 8.788,99
  • Nucleo familiare in cui siano presenti almeno 3 figli minori

Come presentare la domanda?

La domanda va presentata su apposito modulo e corredata dei documenti richiesti, deve essere presentata ad uno dei CAF convenzionati.

La modulistica in forma cartacea è reperibile presso le sedi dei Servizi Demografici di Corso Torino e dei Municipi e presso lo Sportello del Cittadino di Palazzo Ducale e dei Municipi.

Documenti da allegare alla domanda:

1- Fotocopia attestazione Isee

2- Fotocopia carta identità

3- Fotocopia carta soggiorno o fotocopia richiesta carta soggiorno (per extracomunitari)

4- Eventuale fotocopia attestazione rifugiato politico/protezione sussidiaria

5- Eventuale fotocopia della sentenza di divorzio o omologa di separazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le info e i moduli sul sito del Comune di Genova

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento