rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Documenti

Contrassegno per invalidi: come funziona il pass definitivo o temporaneo

Ecco i passaggi necessari per richiedere il permesso a posteggiare nelle aree dedicate e circolare nelle zone a traffico limitato

In caso di necessità, è possibile richiedere il pass disabili definitivo o temporaneo per poter posteggiare nelle aree dedicate e circolare, oltre che sostare, nelle zone a traffico limitato. Ecco le modalità e la modulistica necessaria.

Per richiedere il primo rilascio o nel caso in cui il vecchio contrassegno sia scaduto da più di novanta giorni, si deve prima ottenere dall’Ufficio di Medicina Legale dell’Asl di appartenenza la certificazione medica attestante la capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta o la cecità totale. È poi necessario presentare un’apposita domanda, indirizzata al sindaco del Comune di residenza, allegando la certificazione medica.

Per le persone disabili e/o invalide temporaneamente, in conseguenza di infortunio o per altre cause patologiche, il contrassegno può essere rilasciato a tempo determinato con le stesse modalità, ma la relativa certificazione medica deve specificare espressamente il presumibile periodo di durata della invalidità del contrassegno. Nel caso l’ufficio di medicina legale verificasse il persistere dei requisiti minimi per la concessione, è possibile l’emissione di un nuovo contrassegno, con tempi di validità precisi. 

Il rilascio del contrassegno definitivo, vale a dire quello con validità per cinque anni, è gratuito. Sono previsti specifici versamenti solo nel caso del contrassegno temporaneo. I tempi del rilascio possono variare da Comune a Comune. 

In entrambi i casi, successivamente bisogna presentare al comune di residenza apposita domanda per richiedere il rilascio del nuovo contrassegno disabili, allegando la certificazione medica, il vecchio contrassegno in originale e, per i contrassegni temporanei, la marca da bollo prevista dalla normativa vigente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrassegno per invalidi: come funziona il pass definitivo o temporaneo

GenovaToday è in caricamento