Dove richiedere i certificati per l'edilizia privata a Genova

Tutte le indicazioni utili per i Certificati di Destinazione Urbanistica (C.D.U.)

Il proprietario dell’immobile o chi ne abbia interesse può chiedere al competente ufficio del Comune di Genova il certificato contenente l’indicazione della disciplina urbanistica ed edilizia prevista nella strumentazione urbanistico-territoriale, vigente o adottata, operante sull’area interessata; il certificato contiene altresì l’indicazione dei vincoli gravanti sull’area aventi incidenza ai fini della realizzazione degli interventi urbanistico-edilizi ammessi.

Il certificato urbanistico (CDU) deve essere rilasciato dal responsabile dello SUE entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda.

Esso  conserva  validità  per  un  anno  dalla  data  di  rilascio  se,  per  dichiarazione  dell'alienante  o  di  uno  dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici.

Le domande, per ottenere il rilascio di tale certificazione, possono essere fatte esclusivamente attraverso la procedura informatizzata, istituita presso lo Sportello Unico dell’Edilizia (SUE) alla voce “certificati di destinazione urbanistica”.

Per il ritiro del certificato è necessario:

• Effettuare un versamento Diritti di segreteria e Tariffa istruttoria per il rilascio certificati di destinazione urbanistica ex art. 30 DPR 380/2001 (ex art. 18 legge 47/1985) (Vedere Modello di Versamento allegato).
• Portare l’attestazione dell’avvenuto pagamento dei Diritti di segreteria e Tariffa per il rilascio certificati di destinazione urbanistica.
• Portare la stessa  Marca da Bollo citata nella domanda on line e il numero di Marche da Bollo  che verrà comunicato dall’Ufficio.

I certificati non ritirati entro un anno dalla data di certificazione saranno definitivamente archiviati senza nessuna ulteriore comunicazione.

Si segnala che, ai sensi dell’art. 11 del D.P.R. n. 642/1972, la data delle marche da bollo da applicare al rilascio del Certificato di Destinazione Urbanistica deve essere precedente alla data di sottoscrizione dello stesso.

Per accedere al sistema di pagamento degli importi dovuti a titolo: “diritti di segreteria” e “tariffa istruttoria”, che varia in base al numero dei mappali per i quali viene richiesta la certificazione, il cittadino deve collegarsi a questo link.

All’interno della pagina da compilare per individuare l’importo da versare si deve procedere nel modo seguente:

  •  aprire la prima tendina e selezionare, sotto la voce “Servizio”, la voce “urbanistica”;
  •  aprire la seconda tendina e selezionare, sotto la voce “Tariffe”, la voce “certificati di destinazione urbanistica”;
  •  aprire la terza tendina e selezionare, sotto la voce “Tariffe”, la voce” numero dei mappali”.

Emergenza coronavirus

A seguito del Dpcm 8 marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale, n. 62 del 9 marzo 2020, la direzione urbanistica in merito al rilascio dei CDU comunica quanto segue: a partire dal giorno 13 marzo 2019 la consegna dei certificati di destinazione Urbanistica avverrà esclusivamente attraverso la spedizione degli stessi con la posta ordinaria, pertanto si invitano i richiedenti ad attenersi alle istruzioni che verranno impartite telefonicamente dall’Ufficio che si occupa del rilascio dei CDU (010 5577768 – 69), in ordine alla necessita che vengano trasmesse le marche da bollo da apporre sulla o sulle domande e sul o sui certificati, la ricevuta di pagamento della tariffa istruttoria e dei diritti di segreteria, oltre ad una o più buste preaffrancate con l’indirizzo al quale si vuole che il o i certificati vengano spediti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La documentazione sopra indicata dovrà essere trasmessa al seguente indirizzo: Direzione Urbanistica, via di Francia 1, 16149 Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, sui social le foto dei pronto soccorso "vuoti". Personale esasperato: «Venite a vedere le code»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento