mobilità

Il servizio di noleggio scooter elettrici sbarca nel Tigullio

Il servizio è free floating, ovvero senza vincoli di parcheggio o di stazioni di ricarica e senza chiavi

Già attivo nelle città di Milano, Torino e Genova, arriva nel golfo del Tigullio MiMoto, il servizio di scooter sharing elettrico made in Italy. I comuni coperti dal servizio sono Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo.

La flotta iniziale di 20 eScooter è destinata a crescere da luglio a settembre. Ogni scooter MiMoto è omologato per due passeggeri e ha in dotazione nel bauletto due caschi di misure diverse dotati di profumatori igienizzanti, cuffiette igieniche usa e getta e una schiuma per caschi auto asciugante per la sicurezza degli utenti.

Inoltre, il servizio è free floating, ovvero senza vincoli di parcheggio o di stazioni di ricarica e senza chiavi: localizzato l'eScooter più vicino tramite app, disponibile per iOS e Android, si prenota, si parte e una volta terminato il noleggio si lascia il mezzo in qualunque punto consentito dal codice della strada all'interno dell'area coperta dal servizio, che comprende parte dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il servizio di noleggio scooter elettrici sbarca nel Tigullio

GenovaToday è in caricamento