menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bike to work: ciclisti genovesi unitevi, ne va della vostra sicurezza

Tutto si basa sul presupposto che un ordinato gruppo di ciclisti sulla strada è più sicuro rispetto a un ciclista solitario, perché più visibile e prevedibile

Il Gruppo Facebook "Bike to Work Genova" vuole essere uno spazio d'incontro degli utenti di Bike to Work Genova, la prima piattaforma web che organizza, senza vincoli e con grande flessibilità, gli spostamenti quotidiani casa-scuola/lavoro in bicicletta.

Il servizio, per ora attivo in Valbisagno e nel ponente, punta a fare dell'Aurelia un grande fiume ciclistico alimentato dai ciclisti urbani che partono dalle diverse sorgenti individuate nei quartieri. Tutto si basa sul presupposto che un ordinato gruppo di ciclisti sulla strada è più sicuro rispetto a un ciclista solitario, perché più visibile e prevedibile.

Fra Pegli e Multedo ci sono ben 6 'sorgenti', punti di ritrovo per incontrare compagne/i di pedalata. Il gruppo consiglia ai neofiti di provare il tragitto casa-lavoro in un giorno non lavorativo per non avere l'ansia di arrivare puntuali, pedalando con calma e, alla fine, controllare il tempo impiegato facendo le opportune valutazioni. Per chi è totalmente privo di allenamento ci vorrà almeno una settimana per ridurre la fatica e i tempi di percorrenza.

Per saperne di più https://www.adbgenova.it/index.php/bike-to-work.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento