Voltri, gli studenti puliscono la spiaggia

Mattina di lavoro per oltre 400 alunni. Alla fine merenda collettiva. L'iniziativa è promossa da Legambiente insieme al Comune di Genova

Giovedì 23 maggio oltre 400 alunni dell'Istituto Comprensivo Voltri 1 saranno impegnati nella pulizia della spiaggia di Voltri. L'appuntamento è alle 8.30 in piazza Caduti Partigiani Voltresi quando insieme agli educatori di Legambiente Liguria e a 50 insegnati. Sarà anche l'occasione per fare un approfondimento sull'importanza della raccolta differenziata dei rifiuti. La mattinata si chiude alle 12.30 con una merenda collettiva.

«L'iniziativa fa parte del progetto Force “FaRCoSA” che Legambiente promuove insieme al Comune di Genova - spiega Alice Micchini di Legambiente Liguria -. I ragazzi sono coinvolti in attività di sensibilizzazione su temi importanti quali lo spreco alimentare e in questo caso, l'educazione ambientale. È fondamentale che già nelle scuole primarie si inizi un percorso educativo incentrato su questi temi, e non c'è niente di meglio che mostrare loro i rifiuti che si trovano sulle nostre spiagge per far loro capire che l'ambiente è un bene prezioso da salvaguardare».

Mercoledì 22 maggio, nella sede genovese dell'associazione ambientalista in via Caffa 3/5b si terrà dalle 17.30 il terzo incontro dedicato alla formazione scientifica per la campagna “volontari per natura” incentrato sulla biodiversità.  Lìobiettivo è informare, visto che non tutti sanno che l'Italia è tra i paesi europei più ricchi di diversità biologica, con circa la metà delle specie vegetali presenti e un terzo delle specie animali note. Ma anche da noi la biodiversità sta diminuendo rapidamente come conseguenza diretta o indiretta delle attività umane. 

L'incontro, che è gratuito, è organizzato insieme all'Università di Genova (Distav) e all'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. Interverranno: Santo Grammatico, presidente Legambiente Liguria, Mauro Mariotti, direttore Distav Università di Genova, Lucilla Carnevali, ricercatrice Ispra/progetto Life Asap, Andrea Marsan, docente di Zoologia applicata UniGe e Andrea Balduzzi, ricercatore universitario in pensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento