L'Italia in bici alla riscoperta della terra, Oliviero Alotto fa tappa a Chiavari

Mercoledì 15 luglio 2020 il fiduciario Slow Food di Torino sarà a Chiavari, arrivo della seconda tappa del suo viaggio. Il primo giorno il runner, partito da Torino, ha raggiunto Seborga

Un viaggio in bici in solitaria, dal Nord al Sud del Paese, per raccontare l'Italia che reagisce alla crisi e alla avversità economiche e ambientali. È il tour #bikeandmeet, che vede impegnato il fiduciario Slow Food di Torino, Oliviero Alotto.

Quattromila chilometri su due ruote alla scoperta di un'Italia fatta di piccole imprese agricole, produttori, allevatori, ristoratori e commercianti, che hanno fatto del cibo sano, buono e rispettoso dell'ambiente la loro missione. «Dobbiamo tutti fare la nostra parte: agire e reagire, ripartendo dalla Terra», ha scritto Alotto prima della partenza.

Martedì 14 luglio 2020 il protagonista di questa avventura è arrivato a Seborga, nel ponente ligure, e mercoledì farà tappa a Chiavari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento