I Panda 'mangia plastica' salgono a quattro, premi e sconti in cambio di bottiglie e flaconi

Con 30 punti si ha diritto a un biglietto urbano di Amt gratis, oppure a 5' gratis sul noleggio di scooter Mimoto, oppure sconti in diversi negozi di alimentari

Martedì 3 novembre 2020 entrano in funzione in città quattro nuovi eco raccoglitori a cominciare da piazza Paolo da Novi, nel quartiere Foce, poi in via Brin a Certosa (uscita metropolitana), in piazza Pestarino/via Bologna nel quartiere di San Teodoro e a Quinto in piazzale Rusca; entro breve saranno individuati otto punti in città dove ne saranno installati altri entro la fine dell’anno.

In poche semplici mosse, i cittadini conferendo bottiglie e flaconi in plastica accumulano punti in cambio di premi e sconti da parte delle attività del territorio che hanno aderito al progetto. La novità sono gli incentivi che riguardano diversi settori come la mobilità sostenibile, la cultura, lo sport, la salute e gli svaghi oppure sconti nelle attività commerciali associate che, in genere, sono legate ai Centri Integrati di Via e ai negozi di vicinato, a cui - per ora - si è aggiunta anche una catena della grande distribuzione.

«Oltre a una prima fase di premi-base, pensiamo anche a premi di maggior rilievo - sottolinea Matteo Campora, assessore all’ambiente comunale - per i cittadini più virtuosi. Inoltre l’eco raccoglitore è predisposto anche per l’accumulo sconto da utilizzare per la bolletta Tari, così come accade per chi pratica il compostaggio domestico o utilizza le isole ecologiche per i propri rifiuti ingombranti. Un segnale sempre più incisivo e forte per educare i genovesi a non disperdere questo materiale nell’ambiente e a rispettare il decoro nelle nostre strade».

L’adesione dei partner commerciali potrà aumentare nel corso del tempo grazie a una specifica sezione 'Diventa partner' del sito www.plastipremia.it. Così che, in modo trasparente, potranno aderire al progetto anche soggetti diversi dai negozi: come professionisti, scuole di cucina o di lingue straniere, artigiani e perfino banche, mettendo a disposizione dei cittadini virtuosi premi e buoni sconto per servizi e attività. La macchina è dotata di un monitor per la comunicazione istituzionale dei vari soggetti coinvolti nel progetto.

Per la gestione di alcuni premi è stata realizzata una specifica app PlasTiPremia intuitiva e di facile utilizzo per dispositivi Android e Ios. Il cittadino potrà conferire bottiglie e flaconi di plastica in modo anonimo o tramite l'utilizzo della propria tessera sanitaria, ritirando uno scontrino al termine dell'operazione. Lo scontrino in originale darà diritto ad usufruire della scontistica dei partner convenzionati. Il biglietto Amt e il voucher Mimoto che potrà essere riscosso solo tramite app. Tutte le modalità di conferimento sono sul sito www.plastipremia.it.

Per esempio con 30 punti si ha diritto a un biglietto urbano di Amt gratis, oppure a 5' gratis sul noleggio di scooter Mimoto, oppure sconti in diversi negozi di alimentari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento