Università di Genova, arrivano le borse di studio per lo sviluppo di servizi innovativi

Sono 10 borse del valore di 19.000 € lordi ciascuna e durata di 12 mesi 

Garr, la rete italiana dell'istruzione e della ricerca, ha avviato una selezione per l'assegnazione di 10 borse di studio intitolate a Orio Carlini, uno dei padri fondatori della rete, del valore di 19.000 € lordi ciascuna e durata di 12 mesi (con eventuale possibilità di proroga).

Le borse sono destinate a finanziare progetti di studio e ricerca presentati da giovani laureati e laureate, da svolgersi presso gli enti collegati alla rete Garr, in qualsiasi ambito disciplinare, con un focus sull'applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali.

Ai fini della valutazione delle candidature verranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine degli argomenti proposti.

Le candidature dovranno essere sottomesse compilando l'apposito form sul sito GARR entro il 25 gennaio 2021 alle ore 12.00.

Requisiti obbligatori richiesti sono:

  • data di nascita uguale o successiva al 1 gennaio 1990
  • possesso del titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico
  • buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta

Bando completo e form di partecipazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Università dei Genitori torna da gennaio a marzo 2021

  • Asso Dislessia Liguria: «Per molti ragazzi tornare a scuola l'11 sarebbe una "finta normalità"»

  • Orme fossili di grandi rettili sulle Alpi Occidentali: anche l'Università di Genova ha partecipato allo studio

  • L'Università di Genova: «Libertà per Ahmadreza Djalali»

  • Orientamenti Senior, dal 26 al 28 gennaio più di 100 webinar

  • Al via in Liguria il primo corso in Italia per avvistatore di balene

Torna su
GenovaToday è in caricamento