L'Univeristà di Genova è "green": l'energia proviene da fonti rinnovabili

L'università potrà soddisfare l'intero fabbisogno di energia elettrica per un anno

Svolta "green" per l'Università degli Studi di Genova, che - dal 1 aprile 2019 - ha iniziato a utilizzare energia elettrica certificata proveniente da fonti rinnovabili.

Fino al 31 marzo 2020, "Unige" potrà usufruire di 19 GWh prodotti da fonti rinnovabili potendo così soddisfare l'intero fabbisogno annuale di energia elettrica ed evitando l'emissione in atmosfera di più di 9.000 tonnellate di CO2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Divulgare il valore della sostenibilità - recita il sito dell'ente - è un'opportunità che colloca l'Università di Genova fra i soggetti che contribuiscono a migliorare l'ambiente sul proprio territorio, promuovendo un corretto utilizzo delle risorse naturali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinare i libri (scontati) per le scuole medie di Genova e provincia e averli a casa in 24 ore

  • Scuola: come si procede se un alunno risulta positivo al tampone?

  • Start Cup UniGe e SMARTcup Liguria 2020: cos'è, e come partecipare al bando

  • Scuola, una sezione del sito del Ministero dell'Istruzione con le FAQ per il rientro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento