All'Università di Genova il primo corso italiano di whale watching

Lunedì 29 aprile alle 12 al Campus universitario di Savona la consegna dei primi diplomi

Si è concluso con successo il primo corso italiano per ottenere un'etichetta di qualità per l'osservazione dei cetacei: gli attestati di whale watching saranno consegnati lunedì 29 aprile alle 12 al Campus universitario di Savona.

Alla cerimonia parteciperanno, tra gli altri, gli assessori regionali all'Ambiente Giacomo Raul Giampedrone, al Turismo e alla Formazione Ilaria Cavo, e il Presidente della Fondazione Cima Luca Ferraris.

Il corso si è svolto a marzo nel campus savonese dell'Università di Genova e ha visto protagonisti giovani provenienti da Liguria, Toscana e Sardegna, i territori più vicini al cosiddetto Santuario dei Cetacei, una delle zone più ricche di vita del Mediterraneo nonché un'attrazione turistica che sta riscuotendo sempre più successo.

Il corso è organizzato nell'ambito del progetto Ecostrim che ha come capofila la Fondazione Cima, e ha come obiettivo la formazione e lo sviluppo di attività economiche sostenibili e attente a ridurre l'impatto sull'habitat marino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Controregole: a Pra' e Voltri i bambini inventano i 'giochi di rispetto'

  • La scuola naviga verso il futuro con la Giornata del Mare

  • Corso di perfezionamento in Mediazione Familiare dell'Università di Genova: aperte le iscrizioni

  • Il Collegio provinciale Geometri e Geometri Laureati di Genova punta sulla formazione online

  • Una giornata online in ricordo del professore Giovanni Solari

Torna su
GenovaToday è in caricamento