rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Scuola

L'Accademia Mercantile di Genova premiata a Job&Orienta a Verona

Il riconoscimento è stato ottenuto grazie alla valutazione di ‘Indire’ che ha riconosciuto l'eccellenza di questo percorso, avviato in sinergia con Costa Crociere

Primo premio per l'Accademia della Marina Mercantile di Genova. Il riconoscimento è arrivato venerdì 26 novembre nell'ambito del Salone Job &Orienta di Verona per l'area Tecnologica, sezione ‘agro alimentare’,per il corso ITS per cuochi di bordo. Alla premiazione, insieme al presidente dell’Accademia Eugenio Massolo ha partecipato l'assessore alla Formazione e Istruzione di Regione Liguria Ilaria Cavo.

A consegnarlo di fronte alla platea dell'evento, con cui il Salone Orientamenti ha stretto un collegamento di tematiche e una forte sinergia, il vicepresidente di Confindustria Giovanni Brugnoli. Il riconoscimento è stato ottenuto grazie alla valutazione di ‘Indire’ che ha riconosciuto l'eccellenza di questo percorso, avviato in sinergia con Costa Crociere.

"Quest'anno, nella valutazione complessiva di Indire, Accademia della Marina Mercantile ha avuto la premialità insieme a un altro ITS, quello ICT (Information and Communication Technology) – dichiara l’assessore Ilaria Cavo - Ma il dato di fondo riguarda la valutazione di tutti gli ITS liguri: hanno globalmente un indice di posizionamento complessivo (10) ben al di sopra della media nazionale (6,7). Siamo, come Liguria, in prima posizione insieme a Umbria e Campania. Si tratta di un grande risultato. Per questo è stato un onore essere qui a Verona perchè questo premio per un corso specifico è in realtà un riconoscimento per l'impegno di tutto il sistema ligure degli ITS: degli enti, dei ragazzi che hanno avuto la lungimiranza di scegliere questi percorsi specialistici post diploma e delle nostre aziende, fondamentali per garantire esiti occupazionali in media al di sopra dell'80 per cento e una qualità certificata. Questa è una giornata importante per l'alta formazione della nostra regione perché coincide con l'inaugurazione dell'anno accademico che vede in crescita gli iscritti all'Università di Genova, con un traino della facoltà di ingegneria: segno di una sempre maggiore qualità e capacità attrattiva da parte dell'Ateneo e di un funzionamento dell'orientamento nelle scelte degli studenti".

Proprio di Orientamento si è parlato, a Job&Orienta, nella riunione congiunta delle commissioni regionali di Istruzioni e Formazione,, con la scelta di sottoporre domani al Ministro Bianchi, in visita al salone, la ‘Carta di Genova’: il documento programmatico sull'orientamento approvato a Orientamenti2021, in cui nel titolo è stata riconosciuta alla Liguria il ruolo di capofila nella proposta".

A Job&Orienta, Regione Liguria è presente anche con uno stand dove, promuovendo il progetto ‘Orientamenti’ (un progetto che prosegue tutto l’anno nelle scuole), offre a tutti i ragazzi la possibilità di effettuare test di orientamento molto apprezzati. A Job&Orienta presente, per le rispettive competenze, anche l'assessore regionale al lavoro Gianni Berrino.

"Ho avuto modo di constatare la richiesta per questo servizio anche qui in trasferta - aggiunge Ilaria Cavo - Ma c'è un aspetto che mi ha colpito particolarmente: gli oltre 300 post che ragazzi e ragazzi hanno affisso da ieri alla parete dello stand condividendo l’hashtag #nessunascusa. Tante frasi a effetto, davvero un bel segnale rafforzato dal messaggio lasciato dai membri dell’XI Commissione della Conferenza Stato Regioni che si è riunita a Verona. Anche io ho lasciato un post per questi ragazzi che potranno vedere sia il flashmob contro la violenza sulle donne girato ieri in Università, sia tutta la proposta di orientamenti tramite il sito ‘orientamenti.regione.liguria.it’ seguendoci tutto l'anno, fino all'edizione di Orientamenti 2022".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Accademia Mercantile di Genova premiata a Job&Orienta a Verona

GenovaToday è in caricamento