"Werther": prima assoluta della nuova produzione del Carlo Felice ai Parchi di Nervi

  • Dove
    Parchi di Nervi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 02/08/2020 al 02/08/2020
    21,15
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 2 agosto alle 21,15 ai Parchi di Nervi arriva "Werther", prima assoluta della nuova produzione della Fondazione Teatro Carlo Felice.

Recitazione e musica che di volta in volta fa da commento, sfondo, intermezzo. È il melologo, un genere in cui la parola e il suono entrano in relazione tra loro senza ricorrere al canto, il cui primo esempio storico è il Pygmalion (1762) di Rousseau. Grandi compositori sono stati attratti da questa forma particolarissima di teatro musicale (o di musica teatralizzata): Benda, Beethoven, Liszt, Ghedini, Prokof’ev, solo per citarne alcuni. Tra i primi e più importanti melologhi c’è anche il Werther (1791-92) di Gaetano Pugnani, compositore torinese della fine del ’700, il primo ad associare alla musica il capolavoro di Goethe I dolori del giovane Werther, romanzo che fece scandalo nell’Europa della seconda metà del ’700. Come testimonia il fatto che la prima traduzione italiana, datata 1782, scatenò un acceso dibattito proprio nei circoli intellettuali della Torino di Pugnani.

Il Teatro Carlo Felice, in collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova, ha pensato questa serata su misura per Nervi: un contesto suggestivo, una scenografia romantica naturale, l’ambiente ideale per apprezzare, in tutte le sue sfumature, l’incontro affascinante tra la parola recitata e la musica.    

Alvise Casellati

Alvise Casellati è considerato uno dei talenti emergenti degli ultimi anni. È Presidente e Direttore Musicale del Central Park Summer Concerts, un’organizzazione che realizza concerti annuali di Opera Italiana a Central Park, New York, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e l'apprezzamento dell'Opera italiana mirata in particolare alle giovani generazioni. Ha diretto l'attore hollywoodiano John Malkovich nel suo debutto italiano a luglio 2017 all'Emilia Romagna Festival con “Report on the Blind” con musiche di A. Schnittke ed è stato successivamente in tournée, aprendo di recente le Baltic Music Seasons a Jurmala, in Lettonia (giugno 2018). Dedica anche del tempo a progetti educativi, dirigendo programmi per bambini organizzati dal Teatro Petruzzelli di Bari. Dopo il diploma di Maestro in violino con il M° Guido Furini al Conservatorio di Musica “C. Pollini” di Padova, sua città natale, si è specializzato con il M° Felice Cusano e Taras Gabora. Inoltre ha conseguito una laurea in giurisprudenza presso l'Università di Padova, un Master sul copyright (LL.M.) presso la Columbia University School of Law di New York, e ha inoltre partecipato a un corso di "Executive Management "presso l'Università di Harvard. Avviato alla direzione d’orchestra dal M° Leopold Hager presso la Musikhochschule di Vienna, ha iniziato i suoi studi alla Juilliard School of Music di New York, seguito poi dal M° Piero Bellugi, di cui diventa Assistente ai Masterclasses di Orchestral Conducting di New York . Dopo il suo debutto al Teatro La Fenice di Venezia per il Concerto del 150° Anniversario dell'Unità d’Italia, è stato Assistente Direttore al M° Gustav Kuhn nella Stagione 2012-2013 presso il Tiroler Festspiele Erl (Austria). È già stato ospite dei più importanti festival musicali in Italia, come il Ravello Festival, dove ha diretto per 3 anni il famoso Dawn Concert, il Festival Spoleto Two Worlds, il Festival della Valle d’Itria, La Versiliana, The Ljubljana Festival, Il festival Emilia Romagna, MittelFest e le stagioni musicali del Baltico. Come Direttore stabile del Teatro Carlo Felice di Genova nel 2014, il suo debutto nell'opera è con Il barbiere di Siviglia di Rossini e L’Elisir d’Amore di Donizetti. È stato anche direttore dell’Ensemble Opera Studio (EOS) al Teatro Carlo Felice, dove circa 30 giovani cantanti sono stati selezionati tra oltre 600 candidati internazionali per lavorare come compagnia stabile del Teatro. Da allora ha collaborato con importanti teatri in Italia, come il Teatro La Fenice di Venezia, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro Filarmonico di Verona, il Teatro Verdi di Trieste, il Teatro Petruzzelli di Bari. Ha inoltre collaborato con Orchestre italiane e straniere, quali: Orchestra del Teatro La Fenice, Orchestra del Teatro Carlo Felice, Orchestra Petruzzelli, Orchestra del Teatro Verdi, Orchestra Arena di Verona, I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, Orchestra Internazionale d'Italia , Orchestra di Padova e Veneto, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Sinfonica Abruzzese, I Solisti Aquilani, Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Sinfonica Salernitana, Orchestra Teatro Rendano, Orchestra Filarmonica di Torino, I Virtuosi Italiani (Verona). Tra le orchestre all'estero, ha collaborato con Central Park Symphony Orchestra, Shanghai Philharmonic, New York Chamber Virtuosi, Orchestra Sinfonica di Mar del Plata (Argentina), Filarmonica di Voronezh (Russia). È Fondatore e Presidente della Comunità Veneziana di New York. È stato amministratore delegato della Fondazione per l'arte e la cultura italiana a New York.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il Teatro Nazionale di Genova riapre le sue porte: la prima parte della stagione 2020-21

    • dal 29 settembre al 29 dicembre 2020
  • Teatro Carlo Felice: la prima parte della stagione 2020/2021

    • dal 29 settembre 2020 al 3 gennaio 2021
  • Teatro Garage: la prima parte della stagione 2020-21

    • dal 26 settembre al 20 dicembre 2020
    • Teatro Garage

I più visti

  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • Michelangelo Divino Artista: la mostra al Ducale tra sculture e disegni originali

    • dal 21 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Ducale
  • "FantaCinema, la mostra del cinema fantastico" al Porto Antico

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Porto Antico
  • Alla scoperta dei mercati settimanali di Genova con il Calendario dell'Avvento del Comune

    • Gratis
    • dal 1 al 24 dicembre 2020
    • Web
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento