Vestire la tua pelle al teatro della Tosse

Sabato 24 e domenica 25 gennaio al Teatro della Tosse va in scena "Vestire la tua pelle". (Produzione Compagnia Teatro Nudo, Regione Liguria – Assessorato alla Cultura Comune di Genova – Dipartimento Cultura). “Uno spaccato umano duplice di vittime e vincitori sospeso in un palcoscenico scarno riempito solo da vestiti, scarpe, parrucche… “

La scintilla di questo spettacolo è quella di portare alla luce la testimonianza di alcune donne che hanno vissuto l’Olocausto. Spesso si è ritenuto poco attendibile la memoria femminile…

Da questo desiderio nasce lo studio del libro ‘Le donne e l’Olocausto’ di Lucille Eichengreen  superstite del ghetto di Lodz e dei campi di concentramento nazisti di Auschwitz, Neuengamme e Bergen-Belsen e della poesia ‘Vestire la tua pelle’ di Charlotte Delbo prigioniera politica ad Aushwitz.

Inoltre si è deciso di approfondire ‘lo spaccato femminile del Terzo Reich’ rispolverando gli stereotipi femminili incarnati dalle più famose attrici del Cinema di Propaganda: Lida Baarova l’amante, Renate Muller la segretaria perfetta, Kristina Soderbaum la tedesca ingenua, Marika Rokk la pin up, Zara Leander la femme fatale…

Lo spettacolo si apre con un prologo dedicato alla mente di Hitler (i concetti del suo pensiero tratte da ‘Conversazioni a tavola di Hitler’): un attore in una sorta di podio parla e dopo il comizio si siede in platea per godersi lo spettacolo delle sue ‘idee divenute realtà.

Un coro di  donne racconta  6 storie di donne dove per ogni quadro c’è una protagonista ed il coro di donne che a seconda della scena collabora o lavora contro le parole della testimonianza messa in scena…e in controcanto le storie di 6 Dive del cinema del Terzo Reich… Si è deciso di usare il corpo in maniera molto surreale e grottesca per enfatizzare lo stereotipo che le attrici devono incarnare per la propaganda, stereotipo che quasi si ‘fissa’ anche nella loro vita privata…

Lo spettacolo si conclude con un epilogo: il coro delle donne canta la canzone ‘Vestire la tua pelle’  di Edmondo Romano (tratta dalla poesia della sopravvissuta Charlotte Delbo) e danza una coreografia di Giovanni Di Cicco dedicata a quelle parole.

In più c’è stato un magnifico incontro tra artisti che insieme hanno firmato la regia, generosamente donando le proprie competenze tecniche e di sensibilità creativa.

sabato 24 gennaio ore 20.30

domenica 25 gennaio 18.30

Cantiere Campana – TEATRO DELLA TOSSE

VESTIRE LA TUA PELLE

con Simona Fasano

Susanna Gozzetti

Cosetta Graffione

Emanuela Rolla

Lidia Treccani

in video e voce fuori campo  Aldo Ottobrino

musiche Edmondo Romano

coreografia Giovanni Di Cicco

costumi Claudia Chiodi e Valentina Ciancio

drammaturgia e regia   Compagnia Teatro Nudo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Genova

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Genova
  • StraWoman: la Festa della Mamma si celebra con una grande corsa collettiva

    • oggi e domani
    • dal 8 al 9 maggio 2021
  • L'Azalea della Ricerca in piazza a Genova per la Festa della Mamma: il ricavato all'Airc

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
  • Chiavari in Fiore: la 18esima edizione della mostra-mercato torna a maggio

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento