Cinque allegri ragazzi morti al Teatro della Tosse

Dal 15 al 17 gennaio alle ore 20.30 e domenica 18 alle ore 18.30 in scena al Teatro della Tosse c’è 5 allegri ragazzi morti il musical Lo-Fi.

Dell'omonimo romanzo a fumetti di Davide Toffolo Cinque allegri ragazzi morti (ed. Fandango-Coconino) - che ispirò la genesi dei Tre allegri ragazzi morti, il gruppo rock indipendente dalle maschere a forma di teschio – la regista Eleonora Pippo propone la trasposizione teatrale/musicale della saga horror-romantica dei cinque liceali che, in seguito a un incidente mortale procurato da un rito voodoo, diventano zombie condannati a nutrirsi solo di carne umana, rinunciare all'amore e non interferire nelle esistenze dei vivi.

La violazione di queste regole conduce i personaggi adolescenti di Gianni Boy, Vasco, Sumo, Sleepy e Mario ad intraprendere un sofferto percorso di iniziazione amore/morte, accompagnati dallo spirito guida Elisa.

Nei primi due episodi rappresentati Mario accetta l’alternativa di addormentarsi sottoterra per la disperazione di essere morto. Nel frattempo gli incontri tra un ragazzo spregiudicato e la ragazza lupo, l’amore della mortale Paolina per il suo eroe Gianni Boy e la fame cannibalica di Sumo, culminano con la festa di Halloween in costume ambientata nel suggestivo scenario veneziano.

In scena, oltre all’autore e musicista Davide Toffolo, i giovanissimi performers Mimosa Campironi, Marco Imparato, Elisa Pavolini, Maria Roveran, Libero Stelluti e Matteo Vignati recitano, danzano e cantano le famose canzoni dei Tre allegri ragazzi morti.

L’episodio “L’alternativa” si apre su una banchina della metropolitana milanese dove due ragazze parlano dei conflitti tra maschi e femmine quando improvvisamente un uomo si getta sotto un vagone. Immediatamente sopraggiunge la ‘Squadra di recuperatori n.1’ istituita dal comune di Milano per occuparsi del corpo, ma in realtà si tratta dei ragazzi morti che intendono trafugare il cadavere per cibarsene. Mario e’ disperato, non riesce ad adattarsi alle tre regole imposte dalla sua condizione di ragazzo/morto: mangiare solo carne umana, non innamorarsi e non interferire nelle vite dei vivi. Elisa, lo spirito guida che con un rito voodoo li ha trasformati in zombie gli rivela che se vuole morire deve sacrificare una vita vera oppure accettare l’alternativa di restare in attesa sepolto sotto terra. Ma sopra la sua ‘tomba’ si consuma un incontro tra una ragazza lupo e un ragazzo un po’ superficiale…

CAST

Mimosa Campironi
Attrice e musicista di origine milanese, debutta in teatro a Roma dove frequenta la Scuola Nazionale di Cinema. Lavora come attrice per il cinema e la tv. Nel 2013 viene scelta da Gigi Proietti per interpretare Giulietta nel suo “Romeo e Giulietta” al Globe Theatre di Roma. Dopo gli studi di pianoforte al Conservatorio G.Verdi di Milano, ora scrive e canta i suoi pezzi esibendosi al pianoforte nella performance teatro-canzone “Evolove”.

Maria Roveran
Dopo la Scuola Nazionale di Cinema, riceve una borsa di studio per la Shanghai Theatre Academy. Nel 2012 approda sul grande schermo come protagonista del film "Piccola Patria" diretto da Alessandro Rossetto, per il quale ha lavorato anche alla colonna sonora componendo ed interpretando le canzoni “E Va” ed “Indrio Soea". Di prossima uscita "La Foresta di Ghiaccio" di Claudio Noce.

Libero Stelluti
Negli ultimi dieci anni ha lavorato e collaborato con registi provenienti da tutto il mondo. Il desiderio di un teatro internazionale è nato fin dai primi studi nella scuola di Kuniaki Ida con il metodo Jacques Lecoq. L’esperienza cinematografica è stata tanto intensa quanto recente, il suo primo film uscirà in Italia nella primavera del 2015.

Matteo Vignati
Attore diplomato alla Scuola Nazionale di Cinema (Roma), dal 2006 lavora per la televisione, il cinema, la radio e per il teatro in diversi musical fino ad ottenere nel 2013 il ruolo di Romeo nel “Romeo e Giulietta” diretto da Gigi Proietti per il Globe Theatre di Roma.

TEAM CREATIVO

Eleonora Pippo (Pordenone, 1976) - Regista
Si diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Torino (2000) e lavora come attrice con Giancarlo Cobelli, Lorenzo Loris, Carmelo Rifici, Tim Stark, Elio De Capitani, Claudio Longhi, Franco Branciaroli, Jurij Ferrini e Valerio Binasco.

Dal 2005 dirige e produce drammaturgia contemporanea inedita mai rappresentata in Italia. Vince il Premio Scintille ad Asti teatro festival (2010) per 'Come fu che in Italia scoppiò la rivoluzione ma nessuno se ne accorse' di Davide Carnevali e nel 2012 fonda Pubblico Teatro e vince il bando di residenza artistica presso il Teatro Spaziooff di Trento con la performance collettiva 'Save your wish'.

Ha perfezionato la sua formazione presso la compagnia ViaNegativa di Lubiana e con Thomas Ostermeier (Biennale College – Teatro 2013 – La Biennale di Venezia).

Per la rassegna In Altre Parole 2013 ha diretto la misè en espace di 'Marburg' del catalano Guillem Clua che è stata presentata alla Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma.

www.eleonorapippo.wordpress.com

Davide Toffolo
Vero innovatore nel campo del fumetto e tra i maggiori autori italiani di graphic novel, ha all’attivo numerose opere tra le quali – solo per citarne alcune – Pasolini, Il Re bianco, L’inverno d’Italia e Très! Fumetti per il teatro. Motore di esperienze importanti come il gruppo “Mondo Naif” e le riviste “Dinamite” e “Fandango”, è molto amato anche per la sua seconda identità, quella di cantante del gruppo art-rock Tre allegri ragazzi morti. Il suo ultimo lavoro è GRAPHIC NOVEL IS DEAD pubblicato nel 2014 per Rizzoli Lizard.

Tre allegri ragazzi morti  – Musiche
Uno dei fondamentali gruppi di musica indipendente di questi ultimi 20 anni. Nascondono la loro identità con maschere da teschio per lasciare libera la creatività e la musica. 7 dischi ufficiali, più di 1.000 concerti e una etichetta indipendente. Questi i loro numeri.

www.treallegriragazzimorti.it

Cinque allegri ragazzi morti
IL MUSICAL LO-FI
Episodio 1/L'alternativa + Episodio 2/La festa dei morti
Basato sull'omonimo romanzo a fumetti di Davide Toffolo
Regia e adattamento di Eleonora Pippo
Musiche di Tre Allegri Ragazzi Morti
Movimenti coreografici Episodio 1 Simona Rossi | Episodio 2 Simona Rossi e Stefania Carvisiglia

Con
Mimosa Campironi | Marco Imparato | Elisa Pavolini |  Maria Roveran | Libero Stelluti | Davide Toffolo | Matteo Vignati

una produzione
Pubblico Teatro / Elena Arcuri & Eleonora Pippo
LA TEMPESTA DISCHI
Centro culturale mobilità delle arti / Corrado Russo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Genova

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Genova
  • Giornate Fai di Primavera: le meraviglie da scoprire a Genova e provincia

    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Chiavari in Fiore: la 18esima edizione della mostra-mercato torna a maggio

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Torna a Genova la Distinguished Gentleman's Ride: sfilata di moto per beneficenza

    • 23 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento